Telesanterno Gtv S.r.l.
Email: [email protected]
Phone: +3905163236
Url:
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore, BO 40013
photo of Telesanterno Telesanterno Television Gtv S.r.l.
Gtv S.r.l.
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore,BO,40013 Italy
+3905163236
Jabber
Television

This hCard created with the hCard creator.

E’ finita la fuga d’amore della 17enne: Daiana rintracciata a Taranto

258438-daddyLa 17enne reggiana, Daiana, scappata da casa il 5 agosto scorso, è stata rintracciata sana e salva a Taranto, dove era ospite di una coppia di amici del fidanzato (che nel frattempo era stato indagato ufficialmente) che non sapevano nulla della sua fuga e che la stavano cercando in tutt’Italia.
La lunga fuga è stata in pratica una forma di ribellione alla madre che non approvava la relazione della ragazza con il fidanzato 25enne. Ora, però, dopo tutti questi giorni vissuti con tanta ansia, ed il sospiro di sollievo tirato ieri quando i carabinieri le hanno comunicato che la figlia era stata rintracciata, forse l’atteggiamento della madre diventerà più “morbido”.
Il lieto fine della vicenda si è configurato ieri verso sera, quando il pm Valentina Salvi che stava occupandosi dell’inchiesta a carico del fidanzato ritenuto l’ispiratore della fuga e quindi sospettato di sottrazione consensuale di minore, ha autorizzato una serie di perquisizioni a casa dello stesso fidanzato, della ragazza e di altri parenti ed amici. Inizialmente anche le perquisizioni non hanno avuto alcun esito, ma probabilmente hanno fatto capite al fidanzato che le cose stavano diventando molto serie sotto il profilo delle conseguenze con la giustizia, ed allora sono arrivate le prime ammissioni, ed infine il “segreto” del luogo in cui si trovava la ragazza è stato svelato. Ad ospitarla, ignari di tutto, erano proprio amici del fidanzato che risiedono a Taranto. Daiana è stata per tutto questo tempo con loro.
Anche la ragazza ad un certo punto deve essersi resa conto dei guai in cui si stava cacciando il suo fidanzato, tant’è che già neiu giorni scorsi aveva preso contatto con il maresciallo dei carabinieri della caserma di via Adua. “Sto bene, ma non ho intenzione di tornare finchè mia madre si oppone alla nostra relazione”, gli aveva detto al telefono Daiana. Il maresciallo le aveva risposto che non valeva la pena di continuare a far soffrire così i propri genitori, e che la madre a questo punto avrebbe accettato la sua storia d’amore. Le ha anche ricordato i problemi giudiziari in cui stava per trovarsi il fidanzato.
Alla fine Daiana ha accettato di incontrare i carabinieri nei giorni successivi, in un parco pubblico di Taranto; i militari, constatato che stava bene, l’hanno rassicurata inducendola a contattare nuovamente la famiglia. In attesa di rientrare a Reggio Emilia per spiegarsi definitivamente con la madre, la 17enne è rimasta in affidamento alla coppia che già la stava ospitando, in accordo con la madre stessa. Dalla riappacificazione madre-figlia dipende anche l’eventuale archiviazione del procedimento tuttora aperto a carico del fidanzato, archiviazione che sarà possibile solo se la madre ritirerà la querela. Ma tutto fa supporre che il finale sarà proprio questo. In un modo o nell’altro l’amore di Daiana sembra aver vinto.


Twitter Facebook StumbleUpon Delicious LinkedIn BlinkList
Redazione

Autore

Articolo scritto da: | 7145 articoli inseriti

Copyright © 2017 Telesanterno. All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - sede operativa v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna - tel: 051 63236 - fax: 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 2.692.375,00 i.v.
Concessionaria per la pubblicità per questa televisione Publivideo2 Srl.

q:31 ram:35274688