Telesanterno Gtv S.r.l.
Email: redazione@telesanterno.com
Phone: +3905163236
Url:
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore, BO 40013
photo of Telesanterno Telesanterno Television Gtv S.r.l.
Gtv S.r.l.
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore,BO,40013 Italy
+3905163236
Jabber
Television

This hCard created with the hCard creator.

E’ stata l’estate di Facebook

untitledOrmai è assodato: quella del 2009 è stata l’estate di Facebook, il social-network tramite il quale comunicano milioni di persone in tutto il mondo, ed anche in Italia. L’Emilia Romagna è una delle regioni più attive in questo senso, con gruppi di “amici” e di “fan” di Facebook composti da migliaia di persone.
Facebook è stato protagonista dell’Estate, anche perché l’abitudine di trascorrere parte del tempo libero in linea con questo sito è ormai radicata in moltissime persone, e d’estate c’è appunto più tempo libero, più tempo da trascorrere al computer su Facebook, magari anche dalla spiaggia con un portatile.
La Facebook-mania è attestata da una indagine del Codacons che ha stabilito che anche in vacanza un cittadino su tre non riesce a fare a meno del social network, e si collega almeno una volta al giorno al suo profilo, o a quello degli amici, aggiornando stati e informazioni (Facebook consente di comunicare a tutto il mondo se si è single, in cerca di donne e di uomini, quali interessi ci piacerebbe coltivare e condividere, e perfino il proprio stato d’animo e la propria occupazione del momento).
La Facebook-mania cattura maggiormente le donne (57%) che per la loro proverbiale attitudine alla chiacchiera, hanno sostituito l’organo vocale, la bocca, con le dita per conversare tramite la tastiera e, appunto, Facebook… da un certo punto di vista (quello dei timpani maschili) sembra proprio un miglioramento evolutivo.
Per una specie che si “evolve” (?) ce n’è sempre una che si estingue. Anche in questo caso. La vittima sacrificale (di Facebook, dei telefonini e dell’informatica in generale, email, sms, mms, ecc.) è la povera e classica cartolina illustrata. Ormai in disuso, con vendite che sono crollate dell’80% negli ultimi 5 anni. Ormai la possibilità di inviare foto e video direttamente dal telefonino, e ora anche quella di condividere immagini tramite face book, ha portato gradualmente gli italiani a dire addio alle cartoline, oramai poco personali e dall’invio più costoso e lento rispetto alle possibilità più rapide e dirette offerte da internet e dai social network.

Altre vittime di Facebook sembra essere anche gli avatar di Second Life; il mondo virtuale della “seconda vita” in internet che aveva indotto milioni di persone a crearsi un proprio “facsimile” informatico da far vivere in questa dimensione, si sta infatti spopolando. Milioni di avatar giacciono immobili, inattivi, come zombi, abbandonati da propri “creatori” in carne ed ossa. Lo scambio di esperienze e di amicizia fra persone reali di Facebook ha “ucciso” la vita iper-virtuale di Second Life, dove ormai sopravvivono solo 40 avatar su 100.


Twitter Facebook StumbleUpon Delicious LinkedIn BlinkList
Redazione

Autore

Articolo scritto da: | 7145 articoli inseriti

Copyright © 2017 Telesanterno. All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - sede operativa v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna - tel: 051 63236 - fax: 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 2.692.375,00 i.v.
Concessionaria per la pubblicità per questa televisione Publivideo2 Srl.

q:33 ram:35311160