Telesanterno Gtv S.r.l.
Email: [email protected]
Phone: +3905163236
Url:
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore, BO 40013
photo of Telesanterno Telesanterno Television Gtv S.r.l.
Gtv S.r.l.
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore,BO,40013 Italy
+3905163236
Jabber
Television

This hCard created with the hCard creator.

E’ morta Nilla Pizzi

Nilla Pizzi, la regina della musica italiana è morta stamani in una clinica milanese. Il suo è stato un regno lunghissimo tanto quanto la sua vita che ha sfiorato i 92 anni (li avrebbe compiuti il prossimo 16 aprile), un regno iniziato quando aveva solo 18 anni, nel 1937, quando vinse il concorso “5mila lire per un sorriso”, antesignano di Miss Italia, passando per Sanremo di cui fu la prima vincitrice nel 1951 con la canzone “Grazie dei fior”. Successo replicato l’anno successivo in modo ancor più trionfale con “Vola Colomba”. In quelle prime edizioni era concesso ai cantanti presentarsi con più brani, e Nilla Pizzi dominò letteralmente la scena, conquistando il primo e secondo posto (in coppia con Achille Togliani) nel ’51, e addirittura l’intero podio (primo, secondo e terzo posto) nel 1952 con il già ricordato “Vola colomba” ed a seguire “Papaveri e papere” e “Una donna prega”.
Nilla Pizzi, nativa di S.Agata Bolognese (1919, registrata all’anagrafe per esteso come “Adionilla”), oltre che una formidabile cantante era anche una bellissima donna (come testimonia il suo successo nel concorso di bellezza che precedette quello di Miss Italia). La sua sensualità ed il suo fascino non sempre le furono però d’aiuto. Durante il fascismo, ad esempio, venne allontanata dalla radio perché la sua intonazione era considerata troppo provocante.
Le sono stati attribuiti diverse love-story: quella più conclamata la vide a lungo legata sentimentalmente con il maestro Angelini (fu proprio lui a farla rientrare nelle grazie della radio italiana dopo il periodo fascista). Per lei pare anche che il cantante Gino Latilla abbia tentato il suicidio.
Una donna piena di vita, che ha continuato ad esibirsi fino a pochissimi mesi fa. Una vita veramente “vissuta” fino in fondo. Tre settimane fa il ricovero, a Milano, per un intervento. Ieri il decesso. A darne notizia il suo agente Lela Mora.


Twitter Facebook StumbleUpon Delicious LinkedIn BlinkList
Redazione

Autore

Articolo scritto da: | 7145 articoli inseriti

Copyright © 2017 Telesanterno. All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - sede operativa v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna - tel: 051 63236 - fax: 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 2.692.375,00 i.v.
Concessionaria per la pubblicità per questa televisione Publivideo2 Srl.

q:33 ram:35328272