Telesanterno Gtv S.r.l.
Email: [email protected]
Phone: +3905163236
Url:
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore, BO 40013
photo of Telesanterno Telesanterno Television Gtv S.r.l.
Gtv S.r.l.
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore,BO,40013 Italy
+3905163236
Jabber
Television

This hCard created with the hCard creator.

Droga: operazione “Kebab connection”, decine di arresti a Rimini

51 ordinanze di custodia cautelare in carcere, una ai domiciliari e un ordine di restrizione e oltre 470 capi di imputazione. Sono questi i numeri di “kebab connection”, maxi-operazione contro lo spaccio di droga della polizia municipale di Rimini coordinata dal procuratore della Repubblica Paolo Giovagnoli e dal pm Marino Cerioni. Nell’operazione sono stati coinvolti due minorenni per i quali sono stati interessati i giudici minorili. “L’attività d’indagine, iniziata a maggio, si è avvalsa di riprese di telecamere comunali incrementate da attività tecniche supportate dalla Procura, fino ad agosto – ha spiegato Cerioni – È stato possibile riprendere numerose attività di spaccio da parte di soggetti che gravitavano attorno al centro di Rimini, sono stati fatti sequestri di sostanza, interrogatori di acquirenti, e sono stati seguiti due negozi di kebab dove si aveva sentore che vi fosse attività di spaccio, poi provato dalle indagini tecniche”. Chiusi i negozi, i titolari sono stati denunciati per detenzione, spaccio e agevolazione dello spaccio. Gli arrestati sono soprattutto tunisini, ma anche provenienti da Marocco, Senegal, Egitto, Polonia, Bangladesh, Pakistan, Romania e Palestina. La gran parte risultano coniugati o conviventi con donne italiane, alcune prostitute, secondo gli inquirenti per dare parvenza di normalità alla loro vita. In molti casi i pusher utilizzavano i minori per coprire le loro mosse. Secondo quanto documentato dalle immagini, sia delle telecamere del Comune che quelle degli agenti, l’attività di spaccio era diffusa, c’era chi trattava l’eroina, chi l’hashish, ma spesso i pusher si scambiavano le sostanze a seconda delle richieste dei clienti. Variegato anche il panorama degli acquirenti, molti minorenni e riminesi, spesso turisti di passaggio. In maggioranza noti tossicodipendenti della zona. In tre mesi di osservazione gli agenti della polizia municipale hanno ripreso centinaia di episodi di spaccio tutti a Borgo Marina. Le indagini sono partite dalle dichiarazioni di alcuni tossicodipendenti. Le telecamere del Comune hanno permesso di riprendere gli episodi di spaccio con precisione, sia i volti dei pusher che le dosi che venivano cedute. Lo spaccio avveniva con una suddivisione delle zone tra gli spacciatori, poi i ‘cavalli’ in bicicletta facevano la spola tra lo spacciatore e l’acquirente, coprendo così una vasta zona della città.


Twitter Facebook StumbleUpon Delicious LinkedIn BlinkList
Redazione

Autore

Articolo scritto da: | 7010 articoli inseriti

Copyright © 2016 Telesanterno. All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - sede operativa v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna - tel: 051 63236 - fax: 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 2.692.375,00 i.v.
Concessionaria per la pubblicità per questa televisione Publivideo2 Srl.

q:33 ram:30522072