Telesanterno Gtv S.r.l.
Email: [email protected]
Phone: +3905163236
Url:
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore, BO 40013
photo of Telesanterno Telesanterno Television Gtv S.r.l.
Gtv S.r.l.
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore,BO,40013 Italy
+3905163236
Jabber
Television

This hCard created with the hCard creator.

Dopo Shanghai, la Ferrari guarda già al Bahrain

La vittoria di Alonso ieri nel GP di Shanghai è stata limpida, netta e fa paura. Soprattutto agli avversari che cominciano a vedere nella Ferrari un avversario attrezzato per la vittoria finale.
Durante tutto il fine settimana tra Massa e Alonso gli uomini del cavallino hanno prodotto un lavoro di squadra straordinario e se il sesto posto di Massa non può essere considerato positivo, l’essere tornati alla vittoria con Alonso, senza aver messo mai in discussione la vittoria, è il segno di una condizione in continuo miglioramento. “La Ferrari oggi era imprendibile – ha detto il tedesco Vettel, sempre leader del mondiale. La strategia ha funzionato. Sapevamo che era cruciale poter fare qualche giro pulito in avvio ma non è stato possibile. Non penso che fosse possibile vincere, la Ferrari di Alonso era troppo veloce qui: lui è partito davanti ed è arrivato davanti, io non ho potuto farlo. Sono contento dei punti, ma deluso per non essere salito sul podio, anche se l’ho mancato di poco: alla fine ho provato a prendere Hamilton, ma sarebbe servito un giro in più”.
Fernando Alonso ha, invece, festeggiato il trionfo fino a notte fonda in un locale nella zona più in della metropoli cinese, poi stamattina è partito per Dubai per recuperare il fuso orario, allenarsi in un clima assai più caldo e secco di quello incontrato a Shanghai e prepararsi così in maniera adeguata all’appuntamento di domenica sul circuito di Sakhir dove alle 15 (le 14 in Italia) si disputerà la quarta gara del Mondiale 2013. Lo spagnolo arriva in Medio Oriente esaltato dlla prima vittoria stagionale che ha un sapore ben diverso di quella raccolta un anno fa in Malesia: quella fu un suo capolavoro personale in condizioni particolari con una macchina inferiore; questo successo è invece la naturale conseguenza di quello che si è costruito nei test invernali e di quello che si è visto in Australia e intravisto in Malesia. Quante possibilità ora ha Ferrari di ripetersi già domenica? In Cina, dove finalmente si è corso in condizioni ambientali stabili ci si è resi maggiormente conto di quanto sia determinante l’uso delle gomme. Ecco: in Bahrain la Pirelli porterà ancora una volta le morbide che hanno debuttato a Shanghai e con le quali Alonso e Massa si sono trovati benissimo e torneranno in scena anche le hard, le gomme di mescola più dura, che erano state impiegate in Malesia.

rtmp://178.32.136.159:1935/telecentro/rvm_f1_20130415.mp4
Twitter Facebook StumbleUpon Delicious LinkedIn BlinkList

Autore

Articolo scritto da: | 3332 articoli inseriti

Copyright © 2017 Telesanterno. All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - sede operativa v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna - tel: 051 63236 - fax: 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 2.692.375,00 i.v.
Concessionaria per la pubblicità per questa televisione Publivideo2 Srl.

q:30 ram:37739824