Donna trovata morta a Modena, si indaga per omicidio

Una donna polacca di 39 anni è stata trovata morta ieri sera dai carabinieri in un appartamento di via Giardini a Modena. Stando ai primi riscontri di indagine, si sarebbe trattato di un omicidio. La donna si trovava in un lago di sangue e probabilmente è stata uccisa con un’arma da fuoco. Gli inquirenti stanno ascoltando i conoscenti per ricostruire l’accaduto. La vittima, Edjta.K., è stata trovata nuda e quasi completamente sotto il letto nell’appartamento che occupava con il compagno italiano, di 58 anni. E’ stato quest’ultimo, appena tornato dal lavoro, a dare l’allarme per primo ai carabinieri. Gli inquirenti ipotizzano che la donna possa essere stata picchiata o strangolata, presentando diverse ecchimosi sul corpo. Pare quindi esclusa l’ipotesi avanzata in un primo momento di un colpo da arma da fuoco. L’indagine è coordinata dal sostituto procuratore Giuseppe Tibis. Il compagno della donna è ascoltato in queste ore come persona informata sui fatti, al pari di altri vicini e conoscenti per cercare di far luce sull’omicidio.


Twitter Facebook StumbleUpon Delicious LinkedIn BlinkList
Vittorio Pastanella

Autore

Articolo scritto da: | 706 articoli inseriti

Copyright © 2014 Telesanterno. All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
V.Bonazzi, 51 - 40013 Castel Maggiore (Bo) - tel: 051 63236 - fax 051 714795
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 2.692.375,00 i.v.
Concessionaria di Pubblicità Publivideo2 Srl.

q:23 ram:43324296