Telesanterno Gtv S.r.l.
Email: [email protected]
Phone: +3905163236
Url:
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore, BO 40013
photo of Telesanterno Telesanterno Television Gtv S.r.l.
Gtv S.r.l.
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore,BO,40013 Italy
+3905163236
Jabber
Television

This hCard created with the hCard creator.

Sempre più donatori di sangue in Emilia Romagna

“Donare sangue è sempre una buona idea, soprattutto in estate. Ricordati di donare”. Ha preso il via la campagna di comunicazione della Regione Emilia Romagna con Avis e Fidas

I dati più recenti dicono che la raccolta è cresciuta nel 2017 in Emilia-Romagna: + 4% nel primo trimestre rispetto allo stesso periodo dello scorso anno e sono aumentati anche i nuovi donatori (+14%). L’assessore alle Politiche per la salute, Sergio Venturi: “Manteniamo alta l’attenzione perché di sangue c’è sempre bisogno. Grazie a tutti i donatori e a chi sceglierà di diventarlo”

La nuova camoagna di comunicazione estiva viaggerà via sms, email e su manifesti, locandine e banner, e sarà rivolta ai donatori di sangue perché facciano una donazione prima o dopo le vacanze. D’estate, infatti, il bisogno aumenta, anche in forza del flusso di turisti presenti sul territorio e per i frequenti eventi di forte richiamo e aggregazione, come festival e concerti.
Il messaggio della campagna si affianca all’immagine in primo piano di una donna sorridente che guarda avanti, a testimoniare il fatto che il sistema sangue dell’Emilia-Romagna si conferma una comunità coesa e solidale, che può guardare con fiducia ai prossimi anni.

“È grazie a nostri donatori e alle nostre donatrici e ai volontari di Avis e Fidas che il sistema sangue dell’Emilia-Romagna è solido e conferma ogni anno la propria autosufficienza” ha sottolineato l’assessore regionale alle Politiche per la salute, Sergio Venturi. “Ma il sangue è un bene prezioso, di cui c’è sempre bisogno – ha proseguito il ragionamento – pertanto dobbiamo mantenere alta l’attenzione. E questo messaggio riguarda tutti, per cui il nostro invito è: diventate donatori e donatrici”.

I dati più recenti dimostrano come l’Emilia-Romagna sia una regione autosufficiente in grado di donare anche ad altre regioni più in difficoltà.
Nel 2016 le unità di sangue intero raccolte sono state 217.058, le unità trasfuse 207.542; 2.945 le unità di sangue inviate altrove lo scorso anno.
E dopo un lungo periodo nel quale anche in questa regione si lamentava un forte calo, il 2017 segna il cambio di passo. + 4% nella raccolta del primo trimestre rispetto allo stesso periodo dello scorso anno (56.508 unità contro 54.210)con 1.957 unità di sangue già inviate ad altre regioni.
A questo va sommato l’aumento dei donatori, con 16.634 nuovi donatori nel 2016 rispetto ai 14.229 dell’anno precedente (+14%). Di questi, la maggior parte hanno tra i 18 e i 25 anni (5.524). I donatori periodici complessivi sono 126.518, di questi i donatori di aferesi (plasma e piastrine) sono 26.182. Tra i donatori periodici, il numero maggiore è nella fascia di età 46-55 anni (37.968 persone).


Twitter Facebook StumbleUpon Delicious LinkedIn BlinkList
Antonella Zangaro

Autore

Articolo scritto da: | 919 articoli inseriti

Copyright © 2017 Telesanterno. All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - sede operativa v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna - tel: 051 63236 - fax: 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 2.692.375,00 i.v.
Concessionaria per la pubblicità per questa televisione Publivideo2 Srl.

q:29 ram:35353904