Telesanterno Gtv S.r.l.
Email: [email protected]
Phone: +3905163236
Url:
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore, BO 40013
photo of Telesanterno Telesanterno Television Gtv S.r.l.
Gtv S.r.l.
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore,BO,40013 Italy
+3905163236
Jabber
Television

This hCard created with the hCard creator.

Donadoni inventa Brienza playmaker

Nel primo allenamento della settimana si ferma Acquafresca, mentre per Giaccherini potrebbe anche tornare la Nazionale

rtmp://telecentro.meway.tv:80/telecentro_vod/rvm_bologna_20151103.mp4

Chi si aspettava fin da questa mattina il nuovo Bologna targato Donadoni, con la linea difensiva a tre e le due punte, dovrà attendere ancora qualche giorno. E magari chissà, forse le due settimane di sosta dopo l’incontro di Verona. Infatti questa mattina, alla ripresa degli allenamenti, dopo alcuni esercizi di riscaldamento, hanno giocato una partitella amichevole contro la Primavera. In campo quasi solo coloro che non hanno preso parte alla partita con l’Atalanta. Da mettere in rilievo il dialogo che si è svolto prima della seduta tra Alex Ferrari e Donadoni. Il tecnico durante la partitella l’ha utilizzato nel suo vecchio ruolo di centrale. Da notare come dopo aver provato durante la partita di campionato Brienza come mezzala, questa mattina il tecnico lo ha arretrato come playmaker davanti alla difesa. Un ruolo certamente inedito, ma in questi momenti tutte le nuove soluzioni sono accolte per il bene e il futuro della squadra. Inoltre Donadoni non è nuovo a queste novità. In modo particolare si ricorda negli ultimi tempi un simile cambiamento di ruolo sia per quanto riguarda Marchionni, sia Jaime Valdés. Da notare un risentimento muscolare alla coscia sinistra per Acquafresca che ha lasciato prima l’allenamento e sarà valutato nei prossimi giorni, mentre si è in attesa anche di verificare la natura del problema muscolare alla coscia destra di Giaccherini. Nulla che possa sembrare grave, ma è chiaro che se le condizioni del giocatore fossero buone e continuasse a giocare anche a Verona come ha fatto nelle ultime tre partite, la Gazzetta dello sport lo ha indicato come possibile convocato nelle due amichevoli che l’Italia giocherà venerdì 13 novembre con il Belgio allo stadio Re Baldovino a Bruxelles e il 17 novembre proprio al Dall’Ara contro la Romania. E’ sempre stato un pallino di Conte e solo le difficoltà fisiche e ambientali passate in Inghilterra lo hanno escluso dal giro. Con il Bologna potrebbe tornare in pista e il suo agente ha già fatto sapere che seppur il suo contratto sia solo un prestito secco, se la stagione convincesse il Bologna si potrebbe già cominciare a parlare di una sua permanenza sotto le Due Torri.


Twitter Facebook StumbleUpon Delicious LinkedIn BlinkList
Matteo Fogacci

Autore

Articolo scritto da: | 2902 articoli inseriti

Copyright © 2016 Telesanterno. All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - sede operativa v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna - tel: 051 63236 - fax: 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 2.692.375,00 i.v.
Concessionaria per la pubblicità per questa televisione Publivideo2 Srl.

q:35 ram:30497792