Telesanterno Gtv S.r.l.
Email: [email protected]
Phone: +3905163236
Url:
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore, BO 40013
photo of Telesanterno Telesanterno Television Gtv S.r.l.
Gtv S.r.l.
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore,BO,40013 Italy
+3905163236
Jabber
Television

This hCard created with the hCard creator.

Donadoni aspetta Destro e Masina

In casio di forfeit, pronti Petkovic e Torosidis. Domani sarà decisiva per entrambi la rifinitura

rtmp://telecentro.meway.tv:80/telecentro_vod/rvm_bologna_20170407.mp4

I numeri della stagione non danno molte speranze al Bologna. La Roma ha il doppio dei punti, più del doppio delle vittorie, più dei doppio dei gol fatti e quasi la metà di quelli subiti. Ed inoltre nella classifica senza le tre squadre in fondo alla classifica il Bologna navigherebbe al penultimo posto. Ecco che la partita vista da questo punto di vista potrebbe sembrare una montagna impossibile da scalare. Ma nelle partite secche le possibilità aumentano. I rossoblù cercano da inizio anno il colpo con una grande e i giallorossi dopo l’uscita dalla coppa Italia sono feriti. Bisognerà capire se pure vogliosi di rialzarsi, o ancora in confusione. Comunque bisogna provarci e in casa, di fronte al proprio pubblico, che sarà numeroso, circa sulle 22.000 persone, sarà necessario metterci la grinta manacata domenica scorsa con la Fiorentina. Magari anche perchè mancavano i giocatori che questa carica la sanno dare. In modo particolare Blerim Dzemaili, ma pure Pulgar e Masina. Sono tutti giocatori di personalità. Qualcuno, come il cileno, a volte anche un po’ troppo falloso. Intanto nella mente di Donadoni ci sono i dubbi che il tecnico si sta portando avanti da inizio settimana, specie quando si è accorto che Destro ha subito un affaticamento muscolare che gli ha imopedito di allenarsi con i compagni fino a giovedì. Le sue condizioni non sono le migliori, mentre Petkovic sta bene e si è messo in mostra in questi giorni proprio per la sua straripanza fisica, che con giocatori di stazza come i difensori giallorossi potrebbe essere una soluzione interessante. Nello stesso momento questa è la partita di Destro e sta facendo di tutto per recuperare e dimostrare che il momento negativo può essere sconfitto dalla volontà. L’incontro dello scorso anno, con il rigore conquistato da Giaccherini nel finale e da lui trasformato, è stata l’apoteosi, come la prestazione con il Napoli. Ora manca una prestazione di questo tipo e se il giocatore avrà una condizione accettabile scenderà in campo dall’inizio. Altrimenti è pronto il croato, che fino ad ora ha garantito quella grinta che è stata imputato come difetto a Destro e pure il fatto che ha la capacità di far salire la squadra. Dal punto di vista tecnico Destro non è certo in discussione, anche se la buona stagione di un attaccante si valuta soprattutto dalle reti messe a segno e certamente da questo punto di vista non si può dire che sia stata un successo. Altro dubbio nella mente di Donadoni è quello legato al recupero di Masina dalla lombalgia. Giovedì il difensore non si è allenato, ma la situazione non sembrava tale da impedirgli il recupero. Altrimenti è pronto Torosidis. Anche lui non è al meglio per un problema alla caviglia, ma pure per lui si tratta di una partita contro il passato e difficilmente vorrà mancare. Domani la rifinitura dopo la quale Donadoni prenderà le decisioni definitive.


Twitter Facebook StumbleUpon Delicious LinkedIn BlinkList
Matteo Fogacci

Autore

Articolo scritto da: | 3180 articoli inseriti

Copyright © 2017 Telesanterno. All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - sede operativa v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna - tel: 051 63236 - fax: 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 2.692.375,00 i.v.
Concessionaria per la pubblicità per questa televisione Publivideo2 Srl.

q:32 ram:33276224