Telesanterno Gtv S.r.l.
Email: [email protected]
Phone: +3905163236
Url:
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore, BO 40013
photo of Telesanterno Telesanterno Television Gtv S.r.l.
Gtv S.r.l.
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore,BO,40013 Italy
+3905163236
Jabber
Television

This hCard created with the hCard creator.

Domenica esordio della Virtus a Sassari

La Virtus dovrà evitare l’ultimo posto per non retrocedere assieme a diverse squadre che hanno più o meno lo stesso budget a disposizione

Valli Giorgio
L’attesa è finita. Domenica, alle ore 19.00, la Virtus scenderà sul parquet di Sassari per la prima giornata del campionato e avversario peggiore forse non poteva esserci. I sardi, galvanizzati dalla recente vittoria in Supercoppa su Milano, hanno l’entusiasmo alle stelle e, senza dubbio, sono una tra le squadre favorite nella corsa al titolo di campione d’Italia.
rtmp://telecentro.meway.tv:80/telecentro_vod/RVM_VIRTUS_20141010.mp4

Nonostante la partenza dei cugini Diener, Meo Sacchetti può contare su un roster profondo, al quale non manca certo il talento. Diversi i giocatori che possono far male, come gli esterni Sosa, Sanders, Logan e Dyson, per non parlare di Cusin e Brooks. Facile pensare che Sassari cercherà di imporre già dalla palla a due il suo ritmo alla gara e proprio qui dovrà venire fuori la Virtus. Fondamentale, infatti, per le vu nere mettere in campo una difesa aggressiva, che riesca ad inceppare i meccanismi offensivi dei padroni di casa. Ruolo importante lo avrà il più esperto tra i bianconeri, Allan Ray, che per l’occasione, ma non solo, dovrà vestire i panni del leader. Consapevole di quanto sia difficile l’impegno Giorgio Valli: “Sarà dura – ha detto il coach al Carlino – loro sono più avanti perché stanno per iniziare l’Eurolega e hanno battuto Milano in Supercoppa, noi però ci presenteremo con lo spirito di chi vuole provare a vincere”. Ma che campionato si aspetta Valli? “Credo che tra 8-9 giornate le squadre inizieranno ad esprimere una buona pallacanestro, sono convinto che il risparmiare non significa necessariamente livello basso. Ogni squadra prende decisioni mirate anche quando si tratta di giovani e bisogna dare il tempo ai nuovi di adeguarsi al nostro campionato”. Considerando il contesto, la Virtus, a detta del coach, dovrà giocarsi la salvezza con le squadre dello stesso budget bianconero, quindi Capo d’Orlano, Cremona e Pesaro. “Però – ha voluto precisare Valli – non sarà un discorso limitato perché verranno risucchiate anche le squadre che non hanno un progetto chiaro e traguardi definiti. Proprio come successo a noi l’anno scorso”.


Twitter Facebook StumbleUpon Delicious LinkedIn BlinkList
Matteo Fogacci

Autore

Articolo scritto da: | 2906 articoli inseriti

Copyright © 2016 Telesanterno. All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - sede operativa v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna - tel: 051 63236 - fax: 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 2.692.375,00 i.v.
Concessionaria per la pubblicità per questa televisione Publivideo2 Srl.

q:32 ram:30378048