Telesanterno Gtv S.r.l.
Email: [email protected]
Phone: +3905163236
Url:
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore, BO 40013
photo of Telesanterno Telesanterno Television Gtv S.r.l.
Gtv S.r.l.
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore,BO,40013 Italy
+3905163236
Jabber
Television

This hCard created with the hCard creator.

Domenica con il Genoa per dimenticare Napoli

In difesa si riforma la coppia Gastaldello, Maietta, con Masina esterno dopo la debacle di Constant e Mbaye a destra.

rtmp://telecentro.meway.tv:80/telecentro_vod/rvm_bologna_20160422.mp4

Domenica alle 15 con il Genoa il Bologna ha la grande possibilità di far dimenticare ai propri tifosi l’offesa delle sei reti subite a Napoli e contemporaneamente chiudere la stagione con tre punti che valgono la salvezza presso che matematica.
Ecco, allora, che questo match, contro una squadra tranquilla, ma ancora viva, diviene uno dei quattro match ball che il Bologna ha per finire in maniera dignitosa l’anno senza dover attendere i risultati degli altri. Il carpi ha risucchiato un altro punticino a Milano, ma ciò che conta molto domenica è il match del mezzogiorno, quello tra Frosinone e Palermo. Un risultato che importerà ai rossoblù solo se non otterranno i tre punti. Altrimenti non interesserà più nulla. Anche perchè con la notizia del viaggio in Canada di Mister Donadoni a fine anno c’è stata la conferma indiretta della sua permanenza, senza che lo stessa ci abbia mai dato conferme vere, nonostante le domande dirette a lui rivolte.
Questo, però, dovrebbe togliere ai giocatori ogni alibi. Lui sarà il conduttore della prossima stagione e dunque nessuno di quelli che hanno il contratto può pensare di tirarsi indietro perchè è necessario dimostrare a lui e non ad altri di meritare la riconferma.
Nello stesso momento è necessario chiudere con dignità questa stagione. Ancora senza Destro, rientrano, però, molti titolari. In difesa si riforma la coppia Gastaldello, Maietta, con Masina esterno dopo la debacle di Constant e Mbaye a destra. Con la squalifica di Diawara davanti a Donadoni ci sono due prospettive: ritrovare Crisetig, al quale, però, non si può chiedere di fare il salvatore della patria nel momento più difficile, oppure trovare una soluzione differente come un centrocampo a quattro, che possa coprire la difesa nel modo migliore. Magari formato da Taider e Brighi, oppure con l’utilizzo di Pulgar. Il tecnico ritrova pure Donsah con la sua muscolarità e la sua capacità di rendersi pericoloso anche vicino alla porta. In avanti l’idea è quella del trio Giaccherini, Floccari, Mounier, tenendo comunque conto che c’è un giocatore come Rizzo che può essere utile sia a centrocampo che in avanti. Stesso discorso per Brienza. Nelle ultime uscite sembra aver perso la verve dei giorni migliori ma è uno dei pochi ad avere la conclusione dalla distanza. Ad arbitrare l’incontro è stato chiamato Damato, arbitro esperto e che fa dormire sonni tranquilli.


Twitter Facebook StumbleUpon Delicious LinkedIn BlinkList
Matteo Fogacci

Autore

Articolo scritto da: | 2902 articoli inseriti

Copyright © 2016 Telesanterno. All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - sede operativa v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna - tel: 051 63236 - fax: 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 2.692.375,00 i.v.
Concessionaria per la pubblicità per questa televisione Publivideo2 Srl.

q:35 ram:30497912