Telesanterno Gtv S.r.l.
Email: [email protected]
Phone: +3905163236
Url:
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore, BO 40013
photo of Telesanterno Telesanterno Television Gtv S.r.l.
Gtv S.r.l.
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore,BO,40013 Italy
+3905163236
Jabber
Television

This hCard created with the hCard creator.

Domenica alle 18.15 la Virtus a Caserta, la Biancoblù al Paladozza con Trento

Appuntamento domenica alle 18,15 per la Virtus Bologna in quel di Caserta, al cospetto di una compagine, al momento, indefinibile. Si sa che mancheranno gli infortunati Chatfield e Michelori, ma, ad essi, potrebbero aggiungersi altri compagni. La dirigenza campana ha chiaramente detto che non ci sono i soldi per terminare la stagione e che chi vuole accomodarsi altrove può faro senza problemi. Potremmo discutere a lungo sul fatto che una società sportiva possa iniziare il campionato a ottobre e a novembre dire che non c’è trippa per gatti, ma, probabilmente, non è questa la sede. Qui ci limitiamo a dire che la Virtus giocherà contro una squadra priva del migliore organico: potremmo anche dire demotivata ma, in questi anni, sono stati frequenti i casi di gruppi malpagati o non pagati che hanno sconfitto altri che il 10 del mese ricevevano puntuale bonifico. Chiamala professionalità, chiamala voglia di farsi apprezzare da altre società pronte a rilevare il contratto o a contrattualizzare, eventualmente la stagione successiva. Quindi, Saie3 favorita, ma vittoria non scontata, complice anche l’assenza di Gigli, per il quale sembra scongiurata l’operazione, e questa è la notizia più importante. La Biancoblù attende Trento, una squadra che l’ha battuta tre volte su tre, ma, doveroso dirlo, Salieri non disponeva dello stesso organico attuale e il clima non era di euforia come quello che si respira in queste ore. Gasparin e Diviach ancora con problemi fisici da risolvere, Harris recentemente sfebbrato: niente di tragico, però bisogna tenerne conto. In particolare la condizione fisica dell’ americano è determinante, perchè questo ragazzo, pur presentatosi otto chili sovrappeso, ha dimostrato di avere le qualità tecniche e mentali per essere leader del gruppo. Ha la forza di giocare i palloni importanti e, soprattutto, di infilarli nel canestro, di essere una prima punta, ma, nel contempo, di non essere accentratore all’eccesso. Una delle sorprese più positive di questa Lega due, uno dei tanti, ottimi giocatori, pescati da Stefano Salieri. Sarà un caso che l’unico scelto dalla società sia il serbo Drenovac, che si è presentato anch’ esso sovrappeso, ma più di otto chili…, si è rotto immediatamente, e, di primo acchito, pare non avere il passo per il gioco del coach della Biancoblù. Ovviamente va aspettato, ma è l’ennesima conferma che bisogna lasciar lavorare chi del basket ne ha fatto un lavoro.


Twitter Facebook StumbleUpon Delicious LinkedIn BlinkList
Matteo Fogacci

Autore

Articolo scritto da: | 3306 articoli inseriti

Copyright © 2017 Telesanterno. All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - sede operativa v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna - tel: 051 63236 - fax: 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 2.692.375,00 i.v.
Concessionaria per la pubblicità per questa televisione Publivideo2 Srl.

q:28 ram:35184592