Telesanterno Gtv S.r.l.
Email: [email protected]
Phone: +3905163236
Url:
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore, BO 40013
photo of Telesanterno Telesanterno Television Gtv S.r.l.
Gtv S.r.l.
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore,BO,40013 Italy
+3905163236
Jabber
Television

This hCard created with the hCard creator.

La disoccupazione crescerà ancora, per combatterla ci vuole unione

guglielmo-epifani”La disoccupazione e’ un problema che ormai investe tutta l’Italia. Lo dimostrano i 508 mila posti di lavoro persi nell’ultimo trimestre, pari al 2% di disoccupati in più”.

Così ha parlato il segretario generale della Cgil Guglielmo Epifani, presente alla manifestazione dei lavoratori del gruppo elettrodomestico Antonio Merloni a Fabriano. Epifani ha commentato gli ultimi dati Istat sull’occupazione, sottolineando come la tendenza non cambierà nei prossimi 12-13 mesi.

“Lo dico non perché dobbiamo rassegnarci, ma per sapere che la vostra battaglia va condotta con un fronte ampio, in modo più forte: e nella battaglia per la difesa dei posti di lavoro non ci può essere divisione che tenga”.

L’unione fa la forza, insomma, ma ciò che serve sono soluzioni industriali e imprenditori pronti a rischiare investendo soldi in Italia anziché all’estero. ”Ci vuole un intervento pubblico più deciso”. “Devono continuare gli ammortizzatori sociali. Ma servono strumenti, risorse e un piano industriale” ha continuato Epifani.
Il corteo dei lavoratori del gruppo elettrodomestico Merloni ha sfilato sotto la neve, con il ghiaccio nel cuore. 3200 persone in amministrazione straordinaria dall’ottobre 2008, che chiedono certezze per il loro futuro, chi dall’Umbria, chi dall’Emilia Romagna, chi dalle Marche. Quella della Antonio Merloni, e delle regioni coinvolte, ”e’ una delle piu’ grandi crisi industriali del paese, ed e’ indispensabile la collaborazione di tutti per salvare il lavoro di tutti”.

Lo ha detto il segretario generale della Cisl Raffaele Bonanni.
Alla manifestazione sono presenti uniti Cgil, Cisl e Uil. E i discorsi si allargano, ad altre aziende, ad altre realtà, ad altri settori:
”Non faremo nessun accordo sulla Fiat se dovessimo perdere anche un solo posto di lavoro” Lo ha detto Bonanni. ”Lo diciamo chiaro al Governo, e all’azienda – ha avvertito -, nessuno scambio, nessun centesimo in piu’ se a rimetterci sono i posti di lavoro”. E ”la stessa attenzione che chiediamo per la crisi Fiat – ha continuato – la rivendichiamo per la crisi della A. Merloni, che, se dovessimo calcolare il numero dei dipendenti coinvolti, presenta difficolta’ perfino superiori a quelle della Fiat”.
In generale, Bonanni ha richiamato tutti a ”un maggiore senso di responsabilità: siamo stufi – ha detto – di questo clima perenne di rissa, di un’Italia che litiga su tutto fuorché sul lavoro, una questione che riguarda, questa si’, il futuro delle famiglie e la dignità dell’uomo”.


Twitter Facebook StumbleUpon Delicious LinkedIn BlinkList
Tommaso Costa

Autore

Articolo scritto da: | 1444 articoli inseriti

Copyright © 2017 Telesanterno. All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - sede operativa v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna - tel: 051 63236 - fax: 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 2.692.375,00 i.v.
Concessionaria per la pubblicità per questa televisione Publivideo2 Srl.

q:27 ram:35306776