Telesanterno Gtv S.r.l.
Email: [email protected]
Phone: +3905163236
Url:
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore, BO 40013
photo of Telesanterno Telesanterno Television Gtv S.r.l.
Gtv S.r.l.
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore,BO,40013 Italy
+3905163236
Jabber
Television

This hCard created with the hCard creator.

Disoccupato costretto a fingersi straniero per trovare lavoro. “Come italiano negli uffici mi hanno trattato peggio”

Arrivare a fingersi straniero per poter trovare lavoro in Italia. E’ quanto è accaduto a Davide Fabbri, un quarantenne italiano, residente nella Riviera Romagnola, alle prese con la disoccupazione e una famiglia da mantenere. “Rimasto senza lavoro, mi sono recato dal sindaco del mio paese, dicendo che ero disposto a fare qualsiasi cosa, dal becchino al giardiniere, visto che un mio amico albanese era appena stato assunto al cimitero” ha raccontato Fabbri, oggi a Milano per la presentazione di Forza Popolare, partito di nuova creazione a cui si è iscritto. Rimandato dal Comune alla Regione, tentate tutte le strade anche a Bologna e vistosi chiudere ogni volta le porte in faccia, Fabbri ha deciso di fingersi ungherese: “Tornando negli stessi uffici di collocamento, parlando in un inglese rudimentale, sono stato trattato con grande gentilezza e sono stato rassicurato da tutti che avrei ricevuto aiuto e che un lavoro senz’altro sarebbe venuto fuori” ha raccontato. “Come italiano mi veniva solo ripetuto che c’era crisi e che facevo meglio a rivolgermi ai miei genitori, invece paradossalmente come straniero ho ricevuto comprensione e incoraggiamento”. Denunciando una “discriminazione al contrario verso gli italiani poveri”, Fabbri ha detto di essersi sentito in qualche modo sollevato dalla vicenda: “Si sente sempre dire che gli italiani non vogliono fare i lavori più umili. Invece ora ho capito che non è colpa mia se sono vittima della disoccupazione, ma che c’é qualcosa che non va nel nostro sistema”.
(ANSA).


Twitter Facebook StumbleUpon Delicious LinkedIn BlinkList

Autore

Articolo scritto da: | 7149 articoli inseriti

Un Commento in “Disoccupato costretto a fingersi straniero per trovare lavoro. “Come italiano negli uffici mi hanno trattato peggio””

  • giulia scritto il 30 gennaio 2010 pmsabatoSaturdayEurope/Rome 17:52

    È vero che ci sono tanti problemi per noi Italiani a trovar lavoro; ma non solo quello! ci sono anche le case popolari che come precedenza c’è lo straniero.
    Conosco anche persone che chiedono il pacco alimenti, ma più volte all’Italiano viene risposto che ci sono tanti estracomunitari che Hanno bisogno. In conclusione di questo discorso gli estracomunitari stanno meglio di noi.
    Se si hanno le possibilita è meglio andarsene dall’Italia
    GIULIA BERGAMELLI

Copyright © 2017 Telesanterno. All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - sede operativa v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna - tel: 051 63236 - fax: 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 2.692.375,00 i.v.
Concessionaria per la pubblicità per questa televisione Publivideo2 Srl.

q:36 ram:37793040