Telesanterno Gtv S.r.l.
Email: [email protected]
Phone: +3905163236
Url:
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore, BO 40013
photo of Telesanterno Telesanterno Television Gtv S.r.l.
Gtv S.r.l.
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore,BO,40013 Italy
+3905163236
Jabber
Television

This hCard created with the hCard creator.

Dall’Ara quasi esaurito per Bologna-Catania

tifosi2
Dopo aver verificato ancora una volta nella partitella di metà settimana la difficoltà di andare a segno con il modulo 3-5-2 e pensando ad uno schieramento del Catania con il 4-3-3, questa mattina Ballardini ha cambiato la squadra. Fuori Mantovani in difesa, schieramento a quattro, con l’aggiunta di un attaccante. Cristaldo ha affiancato Bianchi, con Lazaros esterno sinistro del centrocampo e Kone dalla parte opposta per il più classico del 4-4-2, che si trasforma nel 4-3-3 in fase d’attacco. Un modulo che nei precedenti non ha mai dato grandi risultati se non la vittoria sul Cagliari, quando, però, fu Diamanti a togliere le castagne dal fuoco con un tiro dalla distanza.
Del resto, però, l’attacco meno prolifico d’Europa, con la media di 0,75 reti ad incontro, si troverà davanti una delle difese più perforate, ben 64 reti al passivo, dunque quasi 1,80 a incontro, con la speranza che per una volta in questa stagione gli attaccanti offrano il meglio di sé e che sugli altri campi non siano concrete le previsioni che vedono il Sassuolo vincere facilmente in casa con il Genoa e il Chievo corsaro a Cagliari.
In questo incontro dentro o fuori, infatti il pareggio condannerebbe entrambe le squadre, un ruolo importante potrebbe averlo il pubblico. Si parla di tutto esaurito al Dall’Ara, o comunque ci si andrà molto vicino. Almeno 33.000 le presenze previste, con il sold out della curva Bulgarelli e di tutti i distinti, rimando biglietti solo per le tribune, con una ridotta presenza, nel settore ospiti, di tifosi del Catania, che anche domenica scorsa hanno disertato lo stadio prima della vittoria con la Roma. Con pellegrino in panchina gli etnei hanno vinto due delle ultime tre partite, tornando, anche se con speranze davvero al lumicino, ad allontanare la matematica retrocessione.
I tifosi cominceranno questa sorta di accompagnamento della squadra verso il match di domenica domani pomeriggio, quando alle 14.15 si sono dati appuntamento a Casteldebole per stimolare la squadra e fargli capire che i tifosi credono ancora fermamente nella salvezza, per poi sfogare tutta la loro passione durante i 90 minuti al Dall’Ara in un coro che non avrà momenti di pausa.
Tornando al campo Bologna che oggi ha schierato Natali e Antonsson al centro, Garics e Morleo sulle fasce, quindi Friberg e Krhin al centro, con Lazaros a sinistra e Kone a destra, mentre Cristaldo ha girato attorno alla punta unica Bianchi. Ancora a parte Stojanovic, a causa dell’influenza, comunque oramai passata, all’appello domenica mancheranno solo lo squalificato Cherubin e gli infortunati Perez e Della Rocca.
In casa Catania, invece, confermato il 4-3-3, con il solo Spolli in dubbio. Per pellegrino davanti ad Frison Peruzzi, Rolym Gyomberg e Monzon, quindi centrocampo con Lodi a fare da regista e Plasil e Rinaudo mezzali, quindi Barrientos e Leto ad aiutare Bergessio.
Seguiremo l’incontro su Telesanterno a partire dalle 14.30 durante Il pallone gonfiato live e si proseguirà alle 20.45 per le interviste e gli approfondimenti durante Il Pallone Gonfiato Classic con Alberto Bortolotti e i suoi ospiti
rtmp://telecentro.meway.tv:80/telecentro_vod/RVM_BOLOGNA_20140509.mp4


Twitter Facebook StumbleUpon Delicious LinkedIn BlinkList
Matteo Fogacci

Autore

Articolo scritto da: | 2904 articoli inseriti

Copyright © 2016 Telesanterno. All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - sede operativa v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna - tel: 051 63236 - fax: 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 2.692.375,00 i.v.
Concessionaria per la pubblicità per questa televisione Publivideo2 Srl.

q:36 ram:30415032