Telesanterno Gtv S.r.l.
Email: [email protected]
Phone: +3905163236
Url:
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore, BO 40013
photo of Telesanterno Telesanterno Television Gtv S.r.l.
Gtv S.r.l.
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore,BO,40013 Italy
+3905163236
Jabber
Television

This hCard created with the hCard creator.

Da Unindustria un milione per 3 progetti a Bologna

Unindustria Bologna ha deciso di stanziare un milione di euro nel prossimo triennio per finanziare 3 progetti culturali ritenuti importanti par la città, a partire da un nuovo restauro della statua del Nettuno.

Un milione di euro in tre anni per il restauro del Nettuno, per il sostegno del Teatro Comunale e per la riqualificazione dello storico Cinema Modernissimo. Ad approvare l’investimento all’unanimità è stato il consiglio direttivo di Unindustria Bologna che ha deciso di appoggiare tre progetti ritenuti importanti per la città e la sua crescita economica e culturale.

La somma stanziata sarà ripartita in tre parti uguali per ciascun progetto. In particolare per quanto riguarda la statua del Gianbologna simbolo della città, la cifra verrà ripartita in due annualità da 111.000 euro destinate alle attività di restauro vero e proprio, e una terza di pari importo finalizzata a finanziare la manutenzione. Questa, in particolare, sarà vincolata ad un piano di messa in sicurezza in modo da consentire, in maniera duratura, di conservare l’opera. Quanto al Teatro Comunale, il finanziamento di 333.000 euro coprirà il triennio facendo leva sul nuovo impianto normativo in termini di risanamento dei bilanci degli Enti. Sul fronte del Cinema Modernissimo, Unindustria contribuirà alla riqualificazione e restituire della sala cinematografica che si affaccia su Piazza Maggiore, un’idea che si inserisce in un più ampio contesto di una rete europea di sale cinematografiche d’epoca riqualificate.

“Non si tratta di liberalità – ha tenuto a precisare il presidente di Unindustria Bologna, Alberto Vacchi- abbiamo sentito il dovere, anche civico, di partecipare: abbiamo deciso di versare un milione di euro su queste tre iniziative superando la logica dello spargimento di risorse a pioggia e scegliendo progetti definiti. Per altro – ha sorriso il leader degli industriali bolognesi – nell”88 finanziammo il restauro del Nettuno e quell’anno il Bologna tornò in Serie A. Nei prossimi tre anni – ha aggiunto Vacchi – questo milione di euro produrrà un indotto che potrebbe vedere raddoppiata la cifra”.

Comprensibilmente soddisfatto della scelta degli imprenditori il sindaco di Bologna, Virginio Merola. “Il fatto che Unindustria decida di investire per la cultura è determinante: significa avere chiaro il futuro della nostra città e dove portarla. Gli imprenditori – ha argomentato – sanno benissimo che l’innovazione può coesistere con la cultura”.


Twitter Facebook StumbleUpon Delicious LinkedIn BlinkList
Vittorio Pastanella

Autore

Articolo scritto da: | 987 articoli inseriti

Copyright © 2016 Telesanterno. All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - sede operativa v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna - tel: 051 63236 - fax: 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 2.692.375,00 i.v.
Concessionaria per la pubblicità per questa televisione Publivideo2 Srl.

q:32 ram:30394640