Telesanterno Gtv S.r.l.
Email: [email protected]
Phone: +3905163236
Url:
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore, BO 40013
photo of Telesanterno Telesanterno Television Gtv S.r.l.
Gtv S.r.l.
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore,BO,40013 Italy
+3905163236
Jabber
Television

This hCard created with the hCard creator.

Da Montezemolo a Merola: gli incontri di Joye Saputo

Al centro l’idea sullo stadio e sul centro tecnico di Casteldebole: «Stiamo lavorando su diversi progetti, sia sullo stadio che sul centro sportivo che intendiamo migliorare, ma sono processi che richiedono tempo e abbiamo messo al corrente il sindaco dei nostri piani. Un’idea su dove andare ce l’ho, ma studiamo possibilità e spese”

rtmp://telecentro.meway.tv:80/telecentro_vod/RVM_SAPUTO_20150522.mp4

Se una persona ha costruito e deve mantenere un impero come quello della famiglia Saputo, il tempo è prezioso. Ecco, allora, che la tre giorni di Joye a Bologna ha una serie di appuntamenti necessari alla crescita della società, al di là della categoria. Ecco, la cena ieri sera a Pian di Macina con Luca Cordero di Montezemolo: «E’ stata una cena informale per conoscerci, ho avuto l’opportunità di incontrarlo ed è stato un incontro più di cortesia che altro – ha detto il chairmai rossoblù. Ma uno come lui difficilmente si muove senza obiettivi chiari e precisi. Qualcuno ha ipotizzato ad un Montezemolo con un ruolo attivo, magari anche da presidente, nel caso in cui Tacopina facesse un passo indietro. Poi questa mattina la visita a palazzo D’Accursio, sempre accompagnato dal direttore generale Claudio Fenucci, con il sindaco Virginio Merola e l’Assessore allo sport Luca Rizzo Nervo per illustrare piani e progetti. Anche in questo caso il manager canadese è stato molto vago: «Abbiamo parlato un po’ di tutto e un po’ di niente». Non si sbilancia più di tanto Joey Saputo, al termine di un incontro durato oltre un’ora a Palazzo D’Accursio «sui progetti che abbiamo e che vogliamo fare». Ovviamente al centro l’idea sullo stadio e sul centro tecnico di Casteldebole: «Stiamo lavorando su diversi progetti, sia sullo stadio che sul centro sportivo che intendiamo migliorare, ma sono processi che richiedono tempo e abbiamo messo al corrente il sindaco dei nostri piani. Un’idea su dove andare ce l’ho, ma studiamo possibilità e spese: fa parte della continuità del progetto ». Riguardo al momento delicato che la squadra sta passando, da Saputo un incoraggiamento: «Ho detto ai giocatori che il destino è comunque nelle loro mani, l’obiettivo era andare in serie A e rimane quello, sfortunatamente abbiamo preso la strada più difficile per arrivarci». Nello stesso momento per i tifosi una rassicurazione: «Il Bologna va avanti nonostante i risultati. Anche se dovessimo rimanere in serie B io non me ne vado: l’ho detto quando mi sono presentato, non sono qui per un solo anno, sono qui per restare molto a lungo».


Twitter Facebook StumbleUpon Delicious LinkedIn BlinkList
Matteo Fogacci

Autore

Articolo scritto da: | 2899 articoli inseriti

Copyright © 2016 Telesanterno. All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - sede operativa v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna - tel: 051 63236 - fax: 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 2.692.375,00 i.v.
Concessionaria per la pubblicità per questa televisione Publivideo2 Srl.

q:31 ram:30283504