Telesanterno Gtv S.r.l.
Email: r[email protected]
Phone: +3905163236
Url:
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore, BO 40013
photo of Telesanterno Telesanterno Television Gtv S.r.l.
Gtv S.r.l.
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore,BO,40013 Italy
+3905163236
Jabber
Television

This hCard created with the hCard creator.

Da domani a lunedì in 1500 da tutto il mondo al Convegno Isokinetic

Da venerdì 11 a lunedì 14 marzo a Bologna quattro giorni di dibattiti e approfondimenti nel XX Congresso Isokinetic sul tema “La salute del calciatore. Prevenzione, diagnosi, chirurgia e prevenzione”. Venerdì la FIFA conferisce il ‘marchio’ di eccellenza all’Isokinetic

 

 Se è vero che il calcio è lo sport più popolare del mondo non deve stupire che per quattro giorni il mondo scientifico che si occupa della salute dei calciatori si trasferisca a Bologna, dove al Palazzo della Cultura e dei Congressi sabato 12 e domenica 13 marzo si tiene, in collaborazione con la FIFA e col patrocinio della Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università di Bologna, il XX Congresso Internazionale di Riabilitazione Sportiva e Traumatologia organizzato dall’Isokinetic sul tema “La salute del calciatore. Prevenzione, diagnosi, chirurgia e riabilitazione”. C’è un altro mondo, in realtà, che fa tappa sotto le Due Torri e che qualifica e allarga gli orizzonti temporali del convegno bolognese. E’ il governo mondiale del pallone, quella FIFA che da anni dedica risorse a programmi di prevenzione degli infortuni (sotto i riflettori, al convegno, ci sarà il “FIFA 11+”) e che venerdì 11 marzo farà formalmente dell’Isokinetic un “FIFA Medical Centre of Excellence”, il marchio di qualità più prestigioso per chi si occupa con successo dal 1987 (quando nacque l’Isokinetic, oggi presente sul territorio nazionale con 7 centri in 6 città) di prevenzione e riabilitazione nel campo della traumatologia sportiva. Quello della FIFA è solo l’antipasto, ancorché succulento, di un  piatto ricchissimo, che vedrà alternarsi sulla scena i principali protagonisti del mondo professionistico. Medici sportivi, preparatori atletici, chirurghi ortopedici, fisioterapisti, allenatori ed ex calciatori affronteranno i temi più disparati: dagli infortuni di caviglia, ginocchio, rachide e anca alle tendinopatie e patologie da sovraccarico, dai crac muscolari alla pubalgia, dalla prevenzione alle metodiche di allenamento, passando per le peculiarità del calcio femminile, del calcio in altitudine e degli aspetti medico-legali del pallone. Ma vediamo nel dettaglio come si articola il week-end lungo organizzato da Isokinetic (per quanto riguarda specificamente il convegno abbiamo indicato solo alcuni degli interventi più interessanti: per il programma completo rimandiamo al sito www.Isokinetic.com)

 Venerdì 11 marzo

Alle 19, nella casa madre Isokinetic di Bologna in via di Casteldebole 8/10, il presidente del comitato medico della FIFA Michel D’Hooghe e il presidente del centro studi della FIFA Jiri Dvorak consegneranno a Isokinetic il riconoscimento di “FIFA Medical Centre of Excellence”. Dopo la cerimonia, a cui parteciperanno le autorità cittadine compreso il Commissario Straordinario del Comune di Bologna Annamaria Cancellieri, la casa dell’Isokinetic si trasforma in un accogliente e suggestivo ristorante a tema – rigorosamente calcistico – per ospitare il ‘Tortellino Party’, che offrirà a tutti gli ospiti e ai partecipanti del convegno le eccellenze gastronomiche di Bologna.

Sabato 12 marzo

Al Palazzo dei Congressi e della Cultura di Bologna, alle 9, nella sala Europauditorium, presentazione del Congresso da parte del presidente di Isokinetic Stefano Della Villa. A seguire, nella sessione “Dalla medicina per il football al football per la salute”, alle 9,45 Astrid Junge, del Centro di Ricerca F-MARC della FIFA, illustrerà la casistica de “Gli infortuni durante il campionato del mondo del 2010”. Alle 12, nella sessione “La caviglia del calciatore”, Sandro Giannini, professore ordinario di ortopedia e traumatologia all’Università di Bologna nonché illustre esponente della scuola ortopedica bolognese, affronterà il tema della “Evoluzione nel trattamento delle lesioni osteocondrali della caviglia”, mentre alle 12,30 il responsabile dello staff medico del Milan Gianluca Melegati parlerà de “La riabilitazione conservativa e post chirurgica del calciatore”. Tra gli interventi del pomeriggio si segnala alle 15,45, in Sala Italia, quello di Luca Tomaello, fisiatra del Centro Isokinetic di Torino, che affronterà il tema della “Riabilitazione dei calciatori professionisti dopo chirurgia discale”: di fatto l’articolato racconto del ritorno all’attività agonistica del portiere della Juventus e della Nazionale Gigi Buffon dopo l’intervento di ernia del disco a cui si è sottoposto nel luglio 2010. In serata, a Palazzo Albergati di Zola Predosa, è prevista cena di gala del Congresso.

Domenica 13 marzo Tra gli interventi della seconda giornata il piatto forte è rappresentato dalla sessione “Novità nel trattamento degli infortuni del ginocchio”, che si apre alle 9 all’Europauditorium: in questo ambito alle 9,30 il medico della Nazionale italiana di calcio Enrico Castellacci parlerà di “Terapia genetica negli infortuni del calciatore”. Alle 10 sarà invece la volta di Maurilio Marcacci, chirurgo ortopedico di riferimento del Bologna Fc 1909, che punterà i riflettori su “I gravi danni cartilaginei e le ricostruzioni articolari biologiche”.

Lunedì 14 marzo Al Palazzo dei Congressi e della Cultura, come preziosa appendice del congresso, va in scena il simposio satellite dedicato al tema dell’”Allenamento e prevenzione degli infortuni nel calcio”, specificamente dedicato ad allenatori, preparatori atletici nonché studenti e laureati in Scienze Motorie e Fisioterapia. Si comincia alle 9 con la sessione dedicata a “Salute e Prevenzione”, moderata, tra gli altri, dal medico del Bologna Fc 1909 Giovanni Sisca. Alle 9,45 Renzo Ulivieri, presidente dell’Associazione italiana allenatori, parlerà de “Il ruolo dell’allenatore nella prevenzione degli infortuni”. Nel pomeriggio alle 16,45 gli ex calciatori della Nazionale e del Bologna Beppe Signori e Gianluca Pagliuca affronteranno il tema dell’”Esperienza di un calciatore professionista”.


Twitter Facebook StumbleUpon Delicious LinkedIn BlinkList
Matteo Fogacci

Autore

Articolo scritto da: | 3308 articoli inseriti

Copyright © 2017 Telesanterno. All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - sede operativa v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna - tel: 051 63236 - fax: 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 2.692.375,00 i.v.
Concessionaria per la pubblicità per questa televisione Publivideo2 Srl.

q:33 ram:35167536