Telesanterno Gtv S.r.l.
Email: redazione@telesanterno.com
Phone: +3905163236
Url:
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore, BO 40013
photo of Telesanterno Telesanterno Television Gtv S.r.l.
Gtv S.r.l.
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore,BO,40013 Italy
+3905163236
Jabber
Television

This hCard created with the hCard creator.

D’Ippolito “Ramirez il prossimo anno resta a Bologna”

Intervista di Ugo Mencherini e Vittorio Longo Vaschetto nel corso di Tempi Supplementari , in onda su Telecentro, all’agente FIFA Vincenzo D’Ippolito, rappresentante in Italia, tra gli altri, di Gaston Ramirez

Si aspettava che Longo lasciasse il Bologna nella prossima stagione? Secondo lei aveva operato bene nel mercato? Quanto perde la società rossoblu con la sua partenza?

No, non me lo aspettavo: è stato un fulmine a ciel sereno.

Sicuramente ha operato bene sul mercato, costruendo una buona squadra. Se si confermerà questa notizia il Bologna perderà moltissimo.

Come cambia, se cambia, la situazione di Ramirez con l’addio di Longo?

Sono discorsi scollegati ed indipendenti.

Com’è la situazione col Bologna? Vi siete incontrati?

Per adesso no. Si aspetterà la fine del campionato.

Voglio specificare che Gaston sta benissimo a Bologna e penso che, per la sua crescita, sia il caso che rimanga in Emilia anche nella prossima stagione.

Dopo gli interessamenti –confermati- di Milan ed Inter, ci conferma anche quello della Fiorentina?

E’ inutile confermare o meno. Quasi tutte le società di blasone sono attente all’evoluzione della situazione di Gaston ma, come detto prima, sicuramente rimarrà a Bologna anche nella prossima stagione.

E’ fattibile che una big rilevi il cartellino del ragazzo quest’estate, per poi lasciarlo in prestito un altro anno al Bologna?

Penso che sia più conveniente per il Bologna tenere il ragazzo , almeno, per la prossima stagione.

Dopo i problemi economici/societari della scorsa estate, il Bologna ha perso credibilità con il Penarol e altre società uruguaiane?

Sicuramente quando succedono fatti, come quello della scorsa estate, qualcosa si incrina.

Però, anche se con ritardi, c’è stata la volontà di mettere tutto a posto e il presidente del Penarol, ha solo aspettato che il Bologna potesse pagare senza far ricorso alla Fifa.

La mediazione sua e di Carmine Longo, quindi, ha avuto un ruolo fondamentale nel buon esito della vicenda?

Si anche perché il presidente del Penarol fa parte della commissione FIFA, ma ha ascoltato la nostra mediazione che è risultata positiva.


Twitter Facebook StumbleUpon Delicious LinkedIn BlinkList
Matteo Fogacci

Autore

Articolo scritto da: | 2215 articoli inseriti

Copyright © 2014 Telesanterno. All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
V.Bonazzi, 51 - 40013 Castel Maggiore (Bo) - tel: 051 63236 - fax 051 714795
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 2.692.375,00 i.v.
Concessionaria di Pubblicità Publivideo2 Srl.

q:28 ram:24879552