Telesanterno Gtv S.r.l.
Email: [email protected]
Phone: +3905163236
Url:
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore, BO 40013
photo of Telesanterno Telesanterno Television Gtv S.r.l.
Gtv S.r.l.
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore,BO,40013 Italy
+3905163236
Jabber
Television

This hCard created with the hCard creator.

Cuccioli di razza “svenduti” on line: truffa internazionale sventata da Parma

Cavalier_KingOffrivano cuccioli di razze pregiate a poche centinaia di euro attraverso siti internet, quando in realtà per le stesse razze si pagano di solito oltre 1500 euro. In alcuni casi i cuccioli venivano ceduti addirittura gratuitamente, richiedendo solo (in anticipo, naturalmente) le spese di spedizione e trasporto dell’animale (anche in questo caso poche centinaia di euro, da 150 a 500, a seconda della finta località di partenza del cucciolo). Le foto accattivanti dei piccoli cani pubblicate su internet erano l’esca irresistibile di questa autentica truffa internazionale. “Truffa” perché ovviamente si trattava di cuccioli inesistenti. Ed una volta incassato l’anticipo, gli interlocutori si rendevano irreperibili. Ci sono cascati moltissimi italiani, anche nella nostra regione. Oltretutto non trattandosi di somme esorbitanti, i più preferivano fare buon viso a cattiva sorte, rinunciando anche a denunciare la truffa subita, pensando a tutte le difficoltà che una simile causa avrebbe comportato, verso ignoti, per di più residenti all’estero.
Un cittadino parmense ha comunque voluto andare fino in fondo, ed avuto sentore del raggiro fin dai primi contatti con l’interlocutore che gli proponeva gratuitamente un cucciolo di Cavalier King, una pregiata razza inglese, in cambio dell’anticipo delle sole spese di spedizione (140 euro), ha preso subito contatto con l’associazione AIDAA, associazione che tutela di diritti degli animali.
L’AIDAA ed il uso presidente, Lorenzo Croce, ottenuta dall’avveduto cittadino di Parma, tutta la documentazione della corrispondenza on line con i truffatori (email, contatti, ecc.), ha immediatamente compiuto ricerche informatiche, con l’aiuto di esperti, per individuare il recapito del sito e dei truffaldini contatti web, ed è giunta a localizzare una postazione pubblica (un internet point) di Milano, da cui erano partite ben 200 richieste di soldi ad altrettante persone che avevano abboccato allo stesso “annuncio civetta”.
Facendo ulteriori indagini l’AIDAA è riuscita a raccogliere sufficienti informazioni per formalizzare una denuncia penale a carico di quattro persone (tre extracomunitari africani ed un italiano).
Ne ha dato notizia alla stampa lo stesso presidente dell’AIDAA, Lorenzo Croce, con comprensibile soddisfazione: “Siamo felici che le segnalazioni che ci hanno permesso di individuare e denunciare gli autori di questa truffa online siano arrivate da Parma, città che da sempre rappresenta un fiore all’occhiello di civiltà. Un ringraziamento ai tre segnalatori che ci hanno permesso di risalire in meno di 24 ore a questo ignobile giro di finte vendite di cani online che hanno avuto un incremento in questo periodo prenatalizio. L’invito è sempre lo stesso – conclude Croce – se vogliamo cani andiamo a prenderli nei canili dove ce ne sono oltre 150.000 subito adottabili che cercano una famiglia ed offrono amore senza chiedere nulla in cambio”


Twitter Facebook StumbleUpon Delicious LinkedIn BlinkList

Autore

Articolo scritto da: | 7149 articoli inseriti

Copyright © 2017 Telesanterno. All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - sede operativa v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna - tel: 051 63236 - fax: 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 2.692.375,00 i.v.
Concessionaria per la pubblicità per questa televisione Publivideo2 Srl.

q:32 ram:37793224