Telesanterno Gtv S.r.l.
Email: [email protected]
Phone: +3905163236
Url:
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore, BO 40013
photo of Telesanterno Telesanterno Television Gtv S.r.l.
Gtv S.r.l.
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore,BO,40013 Italy
+3905163236
Jabber
Television

This hCard created with the hCard creator.

Contro la Juventus è emergenza. Arrigoni pensa a diverse novità tattiche

Non si svuota l’infermeria del Cesena, che anche domenica prossima dovrà presentare una formazione rimaneggiata tra infortuni e squalifiche

La partita di Coppa Italia non ha certo dato buone indicazioni in vista della trasferta di domenica in casa della Juventus, mostrando un Cesena differente da quello ammirato in campionato nelle ultime due settimane. Le seconde linee si sono espresse bene soltanto a tratti, con la squadra che è stata per tutto il primo tempo in balia del Gubbio, formazione volenterosa, ma non certo di prima fascia. Ecco perché dall’allenamento odierna mister Arrigoni ha voluto fare alcune importanti valutazioni per vedere su quali giocatori potrà contare per la gara di Torino. Purtroppo però ancora una volta l’infermeria non sta dando buone notizie. Martinez, Colucci, Comotto e Malonga sono ancora fermi ai box e stanno lavorando a parte, e per domenica al massimo si potrà recuperare il francese, mentre per Ghezzal i tempi di recupero si prolungheranno di almeno un’altra settimana. Ritornerà a disposizione Candreva, autore di una prestazione positiva contro il Gubbio nel ruolo di punta arretrata dietro a Bogdani, ma il problema in vista della Juventus è sulla fascia destra della difesa dove le assenze di Ceccarelli per squalifica e di Comotto per infortunio, renderanno scontato l’impiego di Ricci. Il difensore non ha brillato in Coppa Italia e considerando che la Juventus sulle fasce è molto pericolosa, Arrigoni potrebbe propendere anche per cambiare modulo, magari irrobustendo il centrocampo. Non è quindi da escludere, vista la quasi certa assenza di Malonga. una soluzione con Bogdani come unica punta e alle sue spalle Mutu, con una mediana che vedrebbe Guana e Parolo al centro e sulle fasce Martinho e Candreva, soluzione che permetterebbe di coprire anche la manovra difensiva. Alcuni esperimenti sono stati provati oggi in allenamento e pare proprio che domenica ci saranno novità tattiche.


Twitter Facebook StumbleUpon Delicious LinkedIn BlinkList
Matteo Fogacci

Autore

Articolo scritto da: | 3303 articoli inseriti

Copyright © 2017 Telesanterno. All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - sede operativa v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna - tel: 051 63236 - fax: 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 2.692.375,00 i.v.
Concessionaria per la pubblicità per questa televisione Publivideo2 Srl.

q:30 ram:35369344