Telesanterno Gtv S.r.l.
Email: [email protected]
Phone: +3905163236
Url:
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore, BO 40013
photo of Telesanterno Telesanterno Television Gtv S.r.l.
Gtv S.r.l.
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore,BO,40013 Italy
+3905163236
Jabber
Television

This hCard created with the hCard creator.

Contro la Fiorentina un punto che fa morale, ma tutte le dirette concorrenti hanno guadagnato punti

Il Cesena pareggia 2-2 contro la Fiorentina sfiorando il gol della vittoria nel finale, vedendosi però retrocedere al terz’ultimo posto dopo il sorpasso del Lecce

di Luca Del Favero

Si infrangono al novantesimo, su una parata miracolosa di Boruc su un colpo di testa di Bogdani le speranze del Cesena di superare la Fiorentina. Il 2-2 finale è comunque il risultato più giusto per quel che il campo ha mostrato, anche se questo pareggio riscrive in negativo la classifica nella lotta salvezza, con i bianconeri che ora si trovano al terzultimo posto un punto sopra il Brescia e ad inseguire il Lecce. Contro la Fiorentina il Cesena gioca una buona gara nei primi venti minuti, passando in vantaggio al diciottesimo con una perfetta punizione calciata da Jimenez, al settimo centro stagionale, ma la colpa della squadra è quella di soffrire troppo le palle alte in difesa, tanto che il gol dei Viola arriva proprio da un colpo di testa. L’ennesimo cross di Vargas viene sfruttato nel migliore dei modi da Gilardino, che tutto solo a pochi passi da Antonioli salta indisturbato tra Santon e Von Bergen schiacciando in porta il pallone di testa, facendolo passare in mezzo alle gambe del portiere. Il Cesena continua ad attaccare senza risentire del pareggio, ma è la Fiorentina ad andare vicina al raddoppio in tre occasioni, colpendo addirittura una traversa con Natali e chiamando Antonioli ad alcune ottime parate. Il giusto gol del vantaggio arriva poi con Montolivo, ottimo nel calciare nell’angolo basso della porta con un colpo da biliardo un pallone perfetto servito da Gilardino. Ficcadenti prova poi il tutto per tutto negli ultimi venti minuti schierando la squadra con due punte, e i risultati arrivano a cinque minuti dal triplice fischio con Caserta, diventato goleador di giornata. Un tiro del centrocampista deviato da Gamberini  vale il 2-2. Il Cesena ha poi anche il match ball, ma Bogdani di testa fallisce la clamorosa vittoria, prolungando l’astinenza offensiva degli attaccanti. Nei dodici gol segnati nel girone di ritorno, infatti, soltanto uno ha la firma di una punta, troppo poco in vista della volata salvezza.


Twitter Facebook StumbleUpon Delicious LinkedIn BlinkList

Autore

Articolo scritto da: | 3335 articoli inseriti

Copyright © 2017 Telesanterno. All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - sede operativa v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna - tel: 051 63236 - fax: 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 2.692.375,00 i.v.
Concessionaria per la pubblicità per questa televisione Publivideo2 Srl.

q:30 ram:37799480