Conto alla rovescia per Moras. Intanto Arrigoni sposa la difesa a quattro

Sarà Rossi il compagno di reparto di Rodriguez domenica pomeriggio contro il Milan

E’ terminato questa mattina il ritiro di Desenzano del Garda, con la squadra che è rientrata a Cesena nel pomeriggio dopo aver sostenuto una seduta atletica nella mattinata. In questi quattro giorni la squadra ha potuto lavorare concentrandosi sugli schemi e sul gioco creando ancora maggiore coesione all’interno del gruppo, stando lontana dagli strascichi e dalle critiche arrivate dopo l’harakiri contro la Lazio. Tutto il gruppo è parso tonico e reattivo, pronto ad affrontare la difficile partita contro il Milan, che anche ieri sera contro l’Arsenal ha mostrato di attraversare un ottimo momento di forma. Contro i campioni d’Italia Arrigoni potrà avere la rosa al completo dovendo rinunciare soltanto al centrocampista Djokovic e ai difensori Moras e Von Bergen, non convocati per il ritiro perché alle prese con la riabilitazione dai rispettivi infortuni. Su Moras arrivano soltanto buone notizie, visto che dalla prossima settimana si unirà al gruppo e potrebbe essere già abile e arruolato per la trasferta in casa della Fiorentina di domenica 4 marzo Tempi lunghi invece per Von Bergen, ancora in Svizzera per farsi curare dal medico della nazionale crociata. Negli ultimi giorni il difensore si è sottoposto ad ulteriori accertamenti clinici che hanno confermato la microfrattura al calcagno sinistro, ma hanno evidenziato anche uno stiramento ai legamenti della caviglia. Uno stop che terrà Von Bergen lontano dai campi per almeno un mese con la prima fase di riabilitazione che sta sostenendo in questi giorni in Svizzera, poi da inizio marzo ritornerà a lavorare in Romagna. Per questo motivo diventa fondamentale il recupero di Rossi e Benalouane chiamati ad essere utili alla causa già da domenica prossima. Per il francese questa è l’ultima chance che il Cesena gli potrà concedere per meritarsi una conferma, visto che fino ad ora ha sempre deluso le aspettative ogni volta che è stato chiamato in causa.


Twitter Facebook StumbleUpon Delicious LinkedIn BlinkList
Matteo Fogacci

Autore

Articolo scritto da: | 1910 articoli inseriti

Copyright © 2014 Telesanterno. All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
V.Bonazzi, 51 - 40013 Castel Maggiore (Bo) - tel: 051 63236 - fax 051 714795
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 2.692.375,00 i.v.
Concessionaria di Pubblicità Publivideo2 Srl.

q:28 ram:43322416