Telesanterno Gtv S.r.l.
Email: [email protected]
Phone: +3905163236
Url:
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore, BO 40013
photo of Telesanterno Telesanterno Television Gtv S.r.l.
Gtv S.r.l.
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore,BO,40013 Italy
+3905163236
Jabber
Television

This hCard created with the hCard creator.

Come cambia il Bologna con Ibson e Friberg

Da domani con la ripresa degli allenamenti nasce il Bologna della seconda metà stagione. Ci sono da inserire nel motore Ibson e lo svedese Friberg. Meglio di questo Pazienza e di un Kone che da mezzala non ha ancora concesso una prestazione utile alla squadra, non sarà difficile. Certo l’inserimento non potrà essere immediato, ma certamente i due giocatori non avranno bisogno di recuperare l’assetto fisico visto che entrambi hanno giocato fino a pochi giorni fa. Smentite le voci secondo le quale sia l’uno che l’altro sarebbero fermi da mesi, potrebbero essere davvero le due mezzali di cui la squadra ha bisogno come il pane. Lo svedese viene descritto come un infaticabile corridore, forte nei contrasti e pronto ad inserirsi, tanto da aver segnato sei reti nell’ultima stagione, il brasiliano ha vinto tanto dappertutto, eccetto nell’ultima stagione al Corinthias, dove tutta la squadra sta faticando e i tifosi imputano soprattutto alle due stelle, lui e Pato una situazione difficile. Uno dei problemi non risolti dal Bologna è legato a non aver rinforzato le fasce e dunque è possibile pensare che la scelta di non utilizzarle possa portare a difendere a quattro, con tre centrocampisti tosti e l’utilizzo di Kone assieme a Diamanti dietro all’unica punta. Tutto dipenderà da come i due giocatori saranno capaci di buttarsi subito nel campionato italiano e se davvero Diamanti rimarrà sotto le Due Torri o le sirene cinesi saranno più concrete di quanto avvenuto durante il calciomercato.
Sabato scorso il Bologna ha fatto non uno ma due passi indietro. Praticamente dimenticata la bella prestazione con il Napoli. Tra Sampdoria e Udinese i dubbi e le incertezze, così come la trans agonistica sembrano scomparse. Squadra tornata abulica, senza idee e senza corsa, esattamente il contrario di chi deve mettere il cuore oltre l’ostacolo per salvarsi.
Ora il calendario diventa davvero duro. L’occasione persa contro una Udinese solamente sufficiente, fa ancora arrabbiare visto che le due trasferte con il Torino ed il Milan sono toste, con i granata, ricordiamo che si giocherà l’anticipo delle 12.30, autori di 21 punti nelle ultime dieci partite e il Milan, in programma venerdì 14 febbraio alle 20.45, voglioso di svoltare la stagione, mentre subito dopo arriverà al Dall’Ara la Roma dei record prima della trasferta di Verona contro l’Hellas.
Se non si cambia registro l’impressione è che di punti la squadra ne farà davvero pochi, nello stesso momento è chiaro che l’orgoglio, e magari la voglia dei nuovi di non far naufragare l’entusiasmo con il quale sono venuti, possano anche fare da volano positivo.

rtmp://telecentro.meway.tv:80/telecentro_vod/rvm_bologna_20140203.mp4
Twitter Facebook StumbleUpon Delicious LinkedIn BlinkList
Matteo Fogacci

Autore

Articolo scritto da: | 2899 articoli inseriti

Copyright © 2016 Telesanterno. All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - sede operativa v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna - tel: 051 63236 - fax: 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 2.692.375,00 i.v.
Concessionaria per la pubblicità per questa televisione Publivideo2 Srl.

q:34 ram:30278048