Telesanterno Gtv S.r.l.
Email: redazione@telesanterno.com
Phone: +3905163236
Url:
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore, BO 40013
photo of Telesanterno Telesanterno Television Gtv S.r.l.
Gtv S.r.l.
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore,BO,40013 Italy
+3905163236
Jabber
Television

This hCard created with the hCard creator.

jump to centrootticomegavision.com

Colomba: “Il mio rimpianto a Bologna? Non ho mai avuto “un” Ramirez”

Intervista di Ugo Mencherini e Vittorio Longo Vaschetto all’ex tecnico del Bologna Franco Colomba nel corso della trasmissione “Tempi Supplementari” (Telecentro-OdeonTv)

Mister, dopo il derby di domenica in molti hanno puntato il dito contro la scarsa verve agonistica: è quasi sembrato che le due squadre non volessero farsi male. Lei che Bologna-Parma ha visto?
Ho visto solamente degli spezzoni, e mi attengo a quello che hanno visto gli altri: è stata una partita che non è riuscita a decollare. Magari per colpe reciproche, come la paura. La gara ha portato un punto a tutte e due: va vista in quest’ottica, presumo.

E’ d’accordo che sia Bologna che Parma possono ambire a qualcosa di più della salvezza?
La salvezza, in questo momento, è a 16 punti: e quindi questo qualcosa in più lo stanno già facendo. Qualcosa in più è quantificabile strada facendo: se qualche risultato, anziché essere negativo o a metà riesce a portare qualche punteggio pieno, poi si fa presto a scalare posizioni in classifica. Ma questo lo si vede strada facendo, prima si raggiunge l’obiettivo minimo e poi si vede quello che viene.

A proposito di lotta salvezza: vede già delineato il gruppo di squadre che saranno coinvolte fino all’ultimo? Ci sono squadre, come ad esempio l’Atalanta, che possono rientrare nella zona calda?
L’Atalanta ha fatto un campionato fino a questo momento ottimo, e deve fare i conti con altre problematiche che le si sono messe davanti: anche in questo caso, quello che succede lo si vedrà strada facendo. Di sicuro è una squadra che ha le carte in regola per salvarsi bene, ma visti i punti di penalizzazione e le problematiche che ha non sarà tanto tranquilla: questo è fuor di dubbio. Ci sono le tre squadre indietro che sono molto indietro, e questo significa che per salvarsi devono fare tantissimi punti, che se non hanno fatto finora probabilmente faranno fatica a fare. I crolli di quelle che stanno davanti sono sempre dietro l’angolo, e ci sono esempi passati piuttosto evidenti, però mi sembra che sia difficile.

Del Bologna di qust’anno cosa le piace particolarmente? Che differenze vede rispetto ai Bologna degli anni passati?

Io non ho avuto mai, ad esempio, un giocatore come Ramirez: avevo Adailton, è vero, ma Ramirez mi sembra un giocatore con grosse potenzialità. Il centrocampo, per quanto tutti e due insieme non rappresentino un’esplosione di qualità, i due mediani giocando in una certa maniera possono risultare una diga veramente importante: non è un caso se la difesa ha cominciato a funzionare meglio. Poi c’è Taider, che recentemente si è proposto: non so se in futuro si confermerà, ma per ora mi sembra  un buon giocatore. Per il resto è una squadra che ha ritrovato una certa solidità, e va dato merito all’allenatore che è riuscito a trovare le giuste contromisure a un inizio non molto felice.

Che rimpianti ha delle sue esperienze a Bologna e Parma?
A Bologna non ho avuto possibilità di ripartire, e quando fai una grande cosa e poi però vieni stoppato ti rimane il rimpianto di non aver potuto fare di più. A Parma ho avuto la possibilità di ripartire, e tutto sommato l’ho fatto anche bene, però non basta mai. Comunque non ho rimorsi particolari: settimanalmente ci sono cose che uno fa e potrebbe fare meglio, ma sono solo dettagli. In linea di massima avrei rifatto le stesse cose.


Twitter Facebook StumbleUpon Delicious LinkedIn BlinkList
Matteo Fogacci

Autore

Articolo scritto da: | 2257 articoli inseriti

Copyright © 2014 Telesanterno. All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
V.Bonazzi, 51 - 40013 Castel Maggiore (Bo) - tel: 051 63236 - fax 051 714795
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 2.692.375,00 i.v.
Concessionaria di Pubblicità Publivideo2 Srl.

q:27 ram:24832864