Telesanterno Gtv S.r.l.
Email: [email protected]
Phone: +3905163236
Url:
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore, BO 40013
photo of Telesanterno Telesanterno Television Gtv S.r.l.
Gtv S.r.l.
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore,BO,40013 Italy
+3905163236
Jabber
Television

This hCard created with the hCard creator.

Cofiter, «Per il 2017 crescita selettiva degli investimenti»

Un 2017 sostanzialmente caratterizzato da un atteggiamento di prudenza e bassa propensione agli investimenti da parte delle aziende: è questa la previsione di Marco Amelio, presidente Cofiter (Confidi Terziario Emilia Romagna).

Cofiter ha deciso di elaborare le proprie strategie per l’anno a venire interrogandosi sulla percezione che le PMI hanno dei propri bisogni, oltre che del mondo dei Confidi. Per questo, formulando le sue previsioni, Amelio cita i dati di un’indagine svolta da Sigma Consulting su un campione di 600 realtà (400 in Emilia Romagna, 200 fra Piemonte, Veneto, Lombardia), relativa al terzo trimestre di quest’anno. I numeri rivelano che il 67% delle realtà interpellate conosce il sistema Confidi, anche se ne ne è nota soprattutto la funzione primaria, ossia offrire garanzie, meno quella dei servizi collaterali. «Un fronte su cui -afferma Amelio- noi stiamo da tempo lavorando».

Cofiter svolge una serie di servizi che vanno dall’erogazione di micro credito per la nascita e la riqualificazione di attività, alla consulenza. Proprio sul fonte delle consulenze, ultimamente ultimamente vengono proposte anche quelle per l’analisi della centrale dei rischi e la redazione dei business plan, che -viene specificato- è spesso sottovalutata, «nonostante rappresenti il biglietto da visita per l’accesso al mercato finanziario nella ricerca di linee di credito».

Secondo la ricerca, il 54% delle PMI definisce buona o ottima la propria competitività sul mercato e il 46% individua nella mancanza di risorse finanziare il principale ostacolo da superare. Il 58% ammette di riuscire a fare fronte al proprio fabbisogno finanziario senza particolari difficoltà, il 36% con fatica e in ritardo, il 6% non riesce. Le maggiori vulnerabilità si registrano sul fronte entrate. Tre i motivi di sofferenza: entrate sicure ma tardive (42%); irregolari o imprevedibili (39%); insufficiente livello di fatturato (37%). La funzione finanziaria è svolta nel 53% dei casi internamente, nel 18% esternamente, nel 29% in forma mista. «Dati che permettono di comprendere come le PMI  interpretano se stesse. Ed evidenziano – spiega Amato- una certa tendenza, soprattutto nelle piccole realtà, a occuparsi di ‘tutto’, rinunciando a figure specializzate. Anche per questo – la conclusione dell’analisi – è necessario entrare ancora più in profondità nella relazione con l’impresa».


Twitter Facebook StumbleUpon Delicious LinkedIn BlinkList
Redazione

Autore

Articolo scritto da: | 7145 articoli inseriti

Copyright © 2017 Telesanterno. All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - sede operativa v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna - tel: 051 63236 - fax: 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 2.692.375,00 i.v.
Concessionaria per la pubblicità per questa televisione Publivideo2 Srl.

q:22 ram:35241120