Telesanterno Gtv S.r.l.
Email: [email protected]
Phone: +3905163236
Url:
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore, BO 40013
photo of Telesanterno Telesanterno Television Gtv S.r.l.
Gtv S.r.l.
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore,BO,40013 Italy
+3905163236
Jabber
Television

This hCard created with the hCard creator.

Claudio Abbado in concerto

Dopo il concerto di martedì, che ha visto protagonisti il direttore Diego Matheuz e il violinista Vadim Repin e ha dato il via all’atteso progetto speciale che ha riunito l’Orchestra Mozart e la Mahler Chamber Orchestra, è arrivato il momento di Claudio Abbado, che domani giovedì 14 aprile (inizio alle 20) salirà sul podio delle due compagini da lui fondate, ancora una volta unite in un’unica formazione, affiancato da una grande solista come la pianista Martha Argerich, che con l’occasione rinnova il suo lungo sodalizio con Abbado, e con la partecipazione dell’Estonian Philharmonic Chamber Choir. Claude Debussy ­– con i tre Nocturnes e La Mer – e Maurice Ravel, con il Concerto in Sol per pianoforte e la Pavane pour une infante défunte, si alternano nel programma musicale. I tre Nocturnes di Debussy per orchestra (Nuages – Fêtes – Sirènes, quest’ultimo con l’intervento del coro femminile dell’Estonian Philharmonic Chamber Choir) sono una partitura intimamente legata alla vita musicale di Claudio Abbado. Lui stesso ama ricordare che quando da bambino li ascoltò alla Scala diretti dal grande Antonio Guarnieri, al momento di Fêtes fu rapito da una vera e propria “magia”. Sia il concerto di martedì che quello di domani 14 aprile sono stati concepiti da Abbado come preludio musicale alla mostra che Ferrara Arte dedicherà il prossimo autunno alla Parigi degli anni Venti. Abbado ha pensato i programmi cercando di rievocare l’aura culturale della capitale francese di quel cruciale momento storico, scegliendo autori francesi e russi come Debussy, Ravel, Prokof’ev e Stravinsky che ne influenzarono profondamente la vita artistica, e intrecciando brani celebri, alcuni dei quali non strettamente legati al decennio in questione, ma comunque emblematici di un’epoca. Si rinnova dunque la collaborazione fra Ferrara Musica e Ferrara Arte, che più volte in passato hanno realizzato assieme progetti che univano diversi linguaggi. Anche per il concerto di Abbado è stata prevista una prova generale riservata agli studenti, che è stata effettuata mercoledì 13 aprile alle 17. Dopo le due prime al Teatro Comunale di Ferrara, i due programmi verranno replicati all’Auditorium Manzoni di Bologna il 16 e il 17 aprile. Al Teatro Valli di Reggio Emilia (18 aprile) e all’Auditorium Parco della Musica di Roma per la stagione di Santa Cecilia (21 aprile) verrà eseguito il solo programma diretto da Claudio Abbado. Quest’ultimo appuntamento romano è stato dedicato da Abbado al Presidente della Repubblica Italiana Giorgio Napolitano. I concerti sono realizzati grazie ad una coproduzione tra Orchestra Mozart e Ferrara Musica.


Twitter Facebook StumbleUpon Delicious LinkedIn BlinkList
Redazione

Autore

Articolo scritto da: | 7145 articoli inseriti

Copyright © 2017 Telesanterno. All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - sede operativa v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna - tel: 051 63236 - fax: 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 2.692.375,00 i.v.
Concessionaria per la pubblicità per questa televisione Publivideo2 Srl.

q:30 ram:35214328