Telesanterno Gtv S.r.l.
Email: [email protected]
Phone: +3905163236
Url:
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore, BO 40013
photo of Telesanterno Telesanterno Television Gtv S.r.l.
Gtv S.r.l.
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore,BO,40013 Italy
+3905163236
Jabber
Television

This hCard created with the hCard creator.

Centro Tumori Modena: i collaboratori dell’oncologo Federico (in sciopero della fame) chiedono un “gesto di distensione”

Una mail firmata ‘I collaboratori del prof. Massimo Federico’, che condividono da anni con lui il lavoro al Centro Oncologico Modenese, è stata inviata in serata, tra gli altri, al Rettore Aldo Tomasi, al dg dell’Azienda Policlinico-Universitaria Stefano Cencetti, al sindaco Giorgio Pighi e al presidente della Provincia Emilio Sabattini. Nella missiva si chiede “un gesto di distensione” che “possa togliere il prof.Federico da una situazione ‘estrema’ che lo danneggia fisicamente e psicologicamente, che non giova a nessuno e che, al contrario, danneggia tutti”. “Sono stati – si legge – anni di impegno, di sacrifici e di crescita che crediamo abbiano dato lustro alla sanità modenese, come confermano i risultati ottenuti, i riconoscimenti in campo nazionale ed internazionale, i crescenti attestati di stima e di riconoscenza che la cittadinanza modenese e le istituzioni indirizzano al nostro gruppo. Crediamo in tutta franchezza che tali risultati siano frutto di un buon lavoro di squadra, della condivisione degli obiettivi e, non da ultimo, della guida, degli insegnamenti e dell’esempio che il prof.Federico non ha mai fatto mancare. Non è nostra intenzione entrare nei meriti delle vicende che da tempo contrappongono il prof.Federico all’ Azienda e all’Università. Vorremmo ricondurre la vostra attenzione sulle connotazioni che in queste ultime ore hanno assunto proporzioni che riteniamo preoccupanti per ragioni molteplici, che hanno come unica causa il mancato rispetto di accordi già sottoscritti: l’interruzione, tra le altre, delle importanti attività in campo assistenziale e di formazione del prof. Federico, il danno di immagine, non solo locale, per l’ Azienda, l’Università, il Com; l’acuirsi di tensioni tra operatori sanitari, dirigenti, collaboratori che a diverso titolo interagiscono nel servizio, con le inevitabili ricadute negative sullo stesso in termini di qualità, efficienza, prontezza di risposta all’utenza; la condizione che riteniamo assolutamente inaccettabile, indipendentemente dalle reciproche ragioni, in cui si trova ora un professionista al quale non si può non riconoscere, tra gli altri meriti, competenza, passione e dedizione totale al proprio lavoro”. “Per questo – prosegue la mail – rivolgiamo a tutti voi un pressante appello affinché la ragione, la disponibilità al dialogo e soprattutto il bene dei pazienti che deve essere il primo obiettivo di ognuno di noi, prevalgano sulla incomunicabilità, sulle reciproche chiusure e sugli ‘interessi’ che non sono quelli della nostra utenza”.
(ANSA).


Twitter Facebook StumbleUpon Delicious LinkedIn BlinkList
Redazione

Autore

Articolo scritto da: | 7145 articoli inseriti

Copyright © 2017 Telesanterno. All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - sede operativa v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna - tel: 051 63236 - fax: 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 2.692.375,00 i.v.
Concessionaria per la pubblicità per questa televisione Publivideo2 Srl.

q:33 ram:35448384