Telesanterno Gtv S.r.l.
Email: [email protected]
Phone: +3905163236
Url:
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore, BO 40013
photo of Telesanterno Telesanterno Television Gtv S.r.l.
Gtv S.r.l.
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore,BO,40013 Italy
+3905163236
Jabber
Television

This hCard created with the hCard creator.

Castel San Pietro: “Vincerlo si può”

Il 10 febbraio alle ore 20,30 a cura di Ausl e Comune di Castel San Pietro Terme incontro pubblico su prevenzione e cura dei tumori del colon retto

Quattro primari scendono in campo per sensibilizzare l’opinione pubblica alla prevenzione dei tumori al colon retto. L’evento è organizzato al Teatro comunale Cassero giovedì 10 febbraio alle ore 20,30 e nasce dalla collaborazione fra Comune di Castel San Pietro Terme e Ausl di Imola.
Sul palco, insieme al sindaco Sara Brunori e all’assessore alle politiche sociali e alla sanità Cristina Baldazzi, interverranno: Giancarlo Caletti, Direttore di Gastroenterologia; Roberto Nannini, Direttore di Anatomia Paologica; Antonio Maestri, Direttore di Oncologia e Hospice; Stefano Artuso, Direttore di Chirurgia Generale; i medici di base Mario Parenti di Castel San Pietro Terme ed Enzo Veronese di Dozza.
«Quando si parla di tumori, soprattutto al colon, il tema non attrae particolarmente – afferma l’assessore Baldazzi -, ma, se aggiungiamo la parola “prevenzione”, l’attenzione è d’obbligo, perché rappresenta la seconda causa di morte per tumore in Italia. E’ un costo elevatissimo in termini umani, sanitari e sociali, che si potrebbe evitare con la prevenzione, innanzitutto cambiando il proprio stile di vita e facendo alcuni accurati controlli nell’arco della vita. Siamo fortunati perché nella nostra Regione siamo all’avanguardia su questo tema. L’Ausl del nostro territorio mette a disposizione un servizio di prim’ordine, dedicando un’attenzione particolare a questo tipo di tumori».
Sin dal titolo “Vincerlo si può”, la serata annuncia quindi una buona notizia.
In Italia il cancro del colon retto è la seconda causa di morte per tumore dopo quello del polmone per l’uomo e dopo quello del seno per la donna. Nel 90% dei casi si manifesta in individui d’età superiore ai 50 anni, raggiungendo i circa 45 casi ogni 100mila abitanti, ma solo il 5-10% di questi casi è dovuto a difetti genetici, mentre più del 70% è sporadico, cioè senza una storia familiare precedente ed è quindi dovuto a stili di vita errati. Inoltre ci vogliono più di 10 anni perché un piccolo polipo diventi un grosso polipo maligno e altri 3-5 anni perché il cancro diventi invasivo e quindi non guaribile. Proprio per questi motivi, con stili di vita appropriati e controlli che consentano una diagnosi precoce, questo tipo di tumore può essere evitato, combattuto ed eliminato.
«L’incontro del 10 febbraio darà ai cittadini un’opportunità straordinaria di conoscenza ed approfondimento – prosegue l’assessore Baldazzi -. Siamo grati al professor Caletti che durante la serata spiegherà quali sono i comportamenti da seguire e l’alimentazione corretta per prevenire efficacemente questi tumori. Siamo onorati di presentare per la prima volta in pubblico il nuovo primario Antonio Maestri e di accogliere Nannini e Artuso, professionisti di indubbia qualità ed esperienza che sono da tempo punti di riferimento del nostro territorio. Importante sarà anche la presenza dei medici di base Parenti e Veronese che daranno il quadro della situazione a livello locale e, facendo da tramite fra cittadino e ospedale, aiuteranno a sensibilizzare in modo capillare sull’importanza della prevenzione. Questa serata prosegue l’impegno del Comune di Castel San Pietro Terme su questo tema, in sinergia con l’Ausl e le associazioni del territorio. Anche in questa occasione abbiamo coinvolto diverse associazioni, come Auser, Alpini, Vinco Club, Istituto Ramazzini e Centri Sociali, perché sia data ampia diffusione a questa iniziativa».


Twitter Facebook StumbleUpon Delicious LinkedIn BlinkList

Autore

Articolo scritto da: | 7150 articoli inseriti

Copyright © 2017 Telesanterno. All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - sede operativa v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna - tel: 051 63236 - fax: 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 2.692.375,00 i.v.
Concessionaria per la pubblicità per questa televisione Publivideo2 Srl.

q:31 ram:37788528