Telesanterno Gtv S.r.l.
Email: [email protected]
Phone: +3905163236
Url:
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore, BO 40013
photo of Telesanterno Telesanterno Television Gtv S.r.l.
Gtv S.r.l.
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore,BO,40013 Italy
+3905163236
Jabber
Television

This hCard created with the hCard creator.

Case terremotate inagibili: per Enel in bolletta vale la tariffa da seconda casa

La tua casa è stata colpita dal sisma di maggio? E’ tuttora inagibile e hai trovato una sistemazione provvisoria altrove? Bene, per Enel quella non è più la tua prima casa, perciò in bolletta vale la tariffa da seconda casa. Oltre al danno la beffa insomma. E’ l’amara sorpresa che si sono ritrovate diverse famiglie emiliane colpite dal terremoto. La denuncia arriva da Federconsumatori Modena: in attesa di una regolamentazione dell’Autorità, il gestore chiede ai terremotati trasferitisi temporaneamente, di pagare costi di voltura e prezzi da “non residenti”. L’associazione dei consumatori chiede la “regolamentazione della materia, in modo da non creare ulteriori problemi a chi di problemi ne ha già tanti”. E sottolinea che “a tutt’oggi manca una normativa di riferimento che stabilisca tariffe, modalità, tempi, da applicare alle bollette”. Intanto il consiglio è quello di non pagare i costi di voltura, mentre le bollette sì, quelle vanno pagate “in quanto la sospensione farebbe rischiare il taglio della corrente”.
Questa poco simpatica notizia arriva nel giorno in cui sono stati resi disponibili i 6 miliardi di euro che lo Stato ha stanziato per la ricostruzione dell’Emilia, dopo l’accordo firmato da Abi, associazione bancaria italiana, e Cassa depositi e prestiti. Certo c’è quel problema non da poco del 20% della spesa da anticipare. Sono molti coloro che non arrivano ad avere quella cifra a disposizione ma è un requisito fondamentale per ottenere il contributo pubblico pari all’80% dei danni subiti a causa delle scosse.
Si sapeva da tempo ma i sindaci dei comuni emiliani sono arrabbiati e cercano una soluzione. La più probabile è quella di un prestito agevolato tramite le banche stesse che erogano i contributi. Ma un piano preciso ancora non c’è e i Comuni stanno valutando la situazione insieme alla Regione.


Twitter Facebook StumbleUpon Delicious LinkedIn BlinkList

Autore

Articolo scritto da: | 1013 articoli inseriti

Un Commento in “Case terremotate inagibili: per Enel in bolletta vale la tariffa da seconda casa”

  • marina scritto il 11 gennaio 2013 amvenerdìFridayEurope/Rome 11:22

    Terremoto: Enel, nessun costo maggiorato a sfollati

    Il Gruppo Enel sottolinea che, sin dai giorni successivi al terremoto, proprio per venire incontro alle esigenze delle popolazioni colpite dal sisma, ha sospeso la fatturazione, le azioni di recupero credito e di distacco per morosità delle forniture di elettricità e gas nei confronti di tutti i clienti che vivono nei comuni emiliani colpiti dal sisma al fine di emettere le fatture sulla base delle apposite tariffe che saranno fissate dalla Autorità per l’energia elettrica e il gas.
    I nostri operatori sul territorio sono a disposizione per la risoluzione dei singoli casi come peraltro già ripetutamente comunicato ai rappresentanti locali della Federconsumatori e più in generale a tutte le altre Associazioni.

    http://www.sassuolo2000.it/2013/01/10/terremoto-enel-nessun-costo-maggiorato-a-sfollati/

Copyright © 2017 Telesanterno. All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - sede operativa v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna - tel: 051 63236 - fax: 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 2.692.375,00 i.v.
Concessionaria per la pubblicità per questa televisione Publivideo2 Srl.

q:33 ram:37810488