Telesanterno Gtv S.r.l.
Email: redazione@telesanterno.com
Phone: +3905163236
Url:
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore, BO 40013
photo of Telesanterno Telesanterno Television Gtv S.r.l.
Gtv S.r.l.
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore,BO,40013 Italy
+3905163236
Jabber
Television

This hCard created with the hCard creator.

Carpi: frasi contro il clero su facebook, assessore dimesso

Miria Ronchetti non è più assessore alle Politiche sociali del Comune di Carpi. E’ la stessa amministrazione comunale a renderlo noto, dopo le polemiche nate dalla pubblicazione di una sua frase contro il clero sul social network Facebook in Internet: ”Mi viene un pensierino molto cattivo – aveva scritto l’assessore – ma non è che i preti non vogliono l’aborto perchè vogliono tanti bambini a loro diposizione?”. La Ronchetti aveva rimosso il contenuto dal sito venerdì scorso, annunciando comunque le sue dimissioni e scusandosi con chi aveva offeso con il suo messaggio. ”Il primo cittadino Enrico Campedelli – fa sapere una nota del Comune – ha deciso di dare corso all’estromissione dell’esponente della Lista civica dalla giunta comunale, firmando questa mattina alle 10 la revoca del mandato all’assessore. Le deleghe di Ronchetti (relative a Sociale, Sanita’, Casa, Immigrazione, Volontariato) sono passate in capo alla competenza del sindaco, ad interim”. ”Pur riconoscendo il lavoro prezioso svolto dall’assessore Ronchetti in questi mesi, e ringraziandola per la collaborazione prestata – spiega il sindaco di Carpi – quanto avvenuto ha fatto venire meno il rapporto fiduciario che aveva portato alla sua nomina. Chi ricopre cariche istituzionali, a qualsiasi livello, non credo possa permettersi dichiarazioni come quelle pubblicate su Facebook”.


Twitter Facebook StumbleUpon Delicious LinkedIn BlinkList
Gtv srl

Autore

Articolo scritto da: | 1565 articoli inseriti

3 Commenti in “Carpi: frasi contro il clero su facebook, assessore dimesso”

  • mago silva scritto il 8 luglio 2010 pmgiovedìThursdayEurope/Rome 15:39

    Intanto l’assessore dimesso potrebbe essere riammesso mediante il ricorso alla magistratura, anche perche’ ha tanti sostenitori, secondo poi i tempi sono maturi per mettere la chiesa cattolica sottoaccusa, la chiesa cattolica non ha basi ed e’ quindi equiparata alla
    categoria di stregoni , maghi indovini sciamani ecc.ecc.. Il male fatto dalla chiesa nei tempi che furono e’ da processare e condannare , le ricchezze del clero sono da sequestrare , quanti poveri vecchietti e paurosi dell’inferno lasciano tutto alla chiesa, anche qui le persone come l’assessore dovrebbero fare battute, i cardinali, vescovi, monsignori sacerdoti , papi
    secondo la scienza sono tutti magia pane a dradimento. cio’nonostante ci saranno sempre
    fedeli che credono a un gesu’ cristo figlio di dio che si limito’ nell’immenso universo a predicare in un paio di km2

  • massimo scritto il 14 ottobre 2010 amgiovedìThursdayEurope/Rome 11:00

    Non c’è niente da fare, in Italia la Chiesa ha troppo potere dopo l’11 febbraio 1929.

Trackbacks

  1. Facebook Login » Carpi: frasi contro il clero su facebook, assessore dimesso …

Copyright © 2017 Telesanterno. All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - sede operativa v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna - tel: 051 63236 - fax: 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 2.692.375,00 i.v.
Concessionaria per la pubblicità per questa televisione Publivideo2 Srl.

q:33 ram:35319656