Telesanterno Gtv S.r.l.
Email: redazione@telesanterno.com
Phone: +3905163236
Url:
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore, BO 40013
photo of Telesanterno Telesanterno Television Gtv S.r.l.
Gtv S.r.l.
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore,BO,40013 Italy
+3905163236
Jabber
Television

This hCard created with the hCard creator.

Carmine Longo: “Per Kozak abbiamo una promessa da parte di Lotito”

Intervistato nel corso della trasmissione Tempi Supplementari, in onda su Telecentro-Odeon TV, l’uomo mercato del Bologna, Carmine Longo, ha rilasciato le seguenti dichiarazioni

Direttore, ieri a Bari si è visto il migliore Bologna della stagione?
“Si, sono d’accordissimo.
Essendo la nostra una compagine giovane, mi aspetto addirittura cose migliori in primavera. Secondo me questi ragazzi saranno capaci di fare anche di più nei prossimi mesi. I giovani, in caso di difficoltà, spesso si affliggono troppo; quando le cose vanno bene, invece, si rischia un’esaltazione eccessiva: mi aspetto, quindi, una loro maturazione completa a partire da marzo.
Vi do una mia considerazione: le ultime 10 partite le faremo alla grande, ne sono sicuro.”

Ci vuole dire, quindi, che l’obiettivo è mantenere la parte sinistra della classifica?
“Diciamo che mi aspetto ulteriori migliorie; del resto occupiamo la parte sinistra della classifica solo provvisoriamente, visto che a breve arriverà un’altra penalizzazione.
Non so se sarà di un punto o di due, ma arriverà di certo.”

Ha detto che arriverà presto: quando?
“La richiesta di penalizzazione sarà avanzata giovedì.”

Pensa che siano più probabili i due punti di penalizzazione o spera ancora in un solo punto?
“Non lo so. C’è stato appena un cambio di proprietà e, secondo me, ci sono dei margini per una buona difesa legale. Non voglio però entrare nel merito della questione, visto che non faccio l’avvocato.”

Qual è stata la sua più grande soddisfazione, al termine di questo girone d’andata?
“Certamente il fatto di aver visto crescere la squadra, nonostante le difficoltà. Per squadra intendo giocatori e staff tecnico. In fase di costruzione estiva, pensavo che si potessero raggiungere i 45 punti: secondo me siamo sulla buona strada.”

Il più grande rimpianto?
“Analizzando col senno di poi c’è sempre sempre qualcosa che uno non rifarebbe, ma sono discorsi da “Bar dello Sport”. Motivo per cui dico che non ho nessun rimpianto.”

Possiamo ufficializzare il fatto che lei rimarrà in rossoblu?
“Ho sempre detto che non ho intenzione di abbandonare il progetto-Bologna (di cui mi sento parte integrante), lasciando solo Malesani e la squadra.
Ma in ogni caso, come si suol dire, il futuro è nel grembo di Giove.”

Dei giovani che finora hanno trovato meno spazio, chi partirà a gennaio?
“Al momento nessuno, in quanto non abbiamo ricevuto offerte soddisfacenti. Mi spiego: se questi giocatori non hanno la certezza di trovare spazio nell’eventuale nuova squadra, allora è meglio tenerli con noi. I giocatori in partenza, comunque, sono Paponi e pochi altri.”

Ci può dare notizie su Khrin?
“Khrin resterà con noi, essendo un investimento importante, aldilà di un avvio di stagione problematico condizionato da un infortunio. E’ un classe ’90, è un classico metodista davanti da impiegare davanti alla difesa, e su di lui facciamo sicuro affidamento.”

Che reparto rafforzerete in questa finestra di mercato?
“Rafforzeremo solamente l’attacco, per ragioni ‘numeriche’: porteremo in rossoblu uno o due attaccanti, questo dipenderà dalle opportunità che si verranno a creare.
Voglio rassicurare i tifosi anche per quanto riguarda il mercato in uscita: di quei giocatori che hanno tirato la carretta fino ad oggi, non andrà via nessuno. Al massimo potrebbe partire qualcuno dei giocatori in esubero.”

In questo momento chi è la punta più vicina a vestire la casacca rossoblu?
“Noi abbiamo una promessa da Lotito per Kozak. Trattasi di promessa verbale di cui mi fido poco.
Lotito non riesce ad integrare il suo gruppo con un attaccante (stanno seguendo Santa Cruz dal mese di Luglio) e probabilmente fino ad allora non farà partire Kozak.
Nel frattempo mi sto guardando attorno già da un mese. Vedremo in settimana di fare una riunione assieme alla società, così da risolvere il caso.”

Che giocatore è Kozak?
“E’ una punta con tanta fisicità e un ragazzo per bene. Come atleta vale nove, come giocatore deve migliorare come tutti i giovani.”

La tipologia di attaccante è quindi una prima punta potente fisicamente?
“Kozak è così.
Noi,comunque, cerchiamo giocatori prima di tutto bravi, poi starà all’allenatore cercare la chimica giusta per la squadra.”

La pista Fenin è tramontata?
“Il ragazzo non sta più giocando. E’ un giocatore discontinuo. Il suo club vuole fare solamente cassa e non accetta richieste di prestito, quindi per noi non va bene.”

Quale potrebbe essere il budget del Bologna in questa finestra di mercato? Siete indirizzati verso l’acquisizione di un giocatore giovane?
“Non ci sono cifre, dipende dalla qualità del giocatore. Noi per un giocatore di qualità, che possa rimanere in rossoblu tre o quattro anni, saremo disposti a investire.
Parlando della questione anagrafica, ci orienteremo verso un range che va dai 19 ai 25 anni.”

Lucas Biglia è un vostro obiettivo?
“No.”

E’ più facile che la punta arrivi dal campionato italiano o da uno estero?
“Non saprei rispondere. L’orizzione dei nostri scout spazia dal Sudamerica a tutta l’Europa.”

Quale potrebbe essere una data buona per vedere dei rinforzi in rossoblu?
“Non mettete pressioni. E’ già encomiabile che la nuova società abbia garantito un futuro al Bologna. Non c’è una ricetta per vincere, paga solo il lavoro.
Io avrei voluto già chiudere il nostro mercato il 3 gennaio, all’apertura, ma a questo punto tutti i giorni da qua a fine gennaio vanno bene.”


Twitter Facebook StumbleUpon Delicious LinkedIn BlinkList
Matteo Fogacci

Autore

Articolo scritto da: | 3306 articoli inseriti

Copyright © 2017 Telesanterno. All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - sede operativa v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna - tel: 051 63236 - fax: 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 2.692.375,00 i.v.
Concessionaria per la pubblicità per questa televisione Publivideo2 Srl.

q:34 ram:35324016