Telesanterno Gtv S.r.l.
Email: redazione@telesanterno.com
Phone: +3905163236
Url:
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore, BO 40013
photo of Telesanterno Telesanterno Television Gtv S.r.l.
Gtv S.r.l.
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore,BO,40013 Italy
+3905163236
Jabber
Television

This hCard created with the hCard creator.

jump to caber.org

Calcioscommesse: sospetti anche su Chievo-Bologna. I pizzini accusano Signori

Ieri i suoi legali hanno presentato un’ istanza di revoca degli arresti domiciliari, ma contro l’ex ex rossoblu Beppe Signori, finito al centro dell’inchiesta sul calcioscommesse, sembrano emergere nuovi elementi. Il suo nome, “Beppe 200 gol” in codice”apparirebbe più volte nei fogli di appunti e nelle agende sequestrate a molti degli indagati. Diversi, tra i 16 arrestati, hanno ammesso l’esistenza di partite truccate e l’incrocio dei dati contenuti nel materiale sequestrato servirà ai magistrati a fare maggiore chiarezza. Altri elementi utili dovrebbero emergere anche dall’analisi dei computer e dei tabulati telefonici. I dati informatici potrebbero, permettere ai magistrati di Cremona di ricostruire i conti della presunta associazione per delinquere e i flussi di denaro giocati.
Per gli inquirenti al centro del gruppo di scommettitori bolognesi, c’era Beppe Signori. L’ex centravanti azzurro ha respinto tutte le accuse ammettendo solo di aver rifiutato di mettere i soldi per truccare Inter- Lecce. Ad accusarlo sono i suoi ex commercialisti, quelli dello studio di via Ugo Bassi dove secondo gli inquirenti venivano presi gli accordi e dove l’ex campione avrebbe incontrato Erodiani e Bellavista. Nelle intercettazioni i riferimenti a Signori sono pochissimi, un fatto che la Procura sembra addebitare ad un suo divieto di farsi nominare e vedere in compagnia degli altri. Gli investigatori sembrano inoltre aver individuato il nome del presunto mediatore tra l’ex bomber e gli scommettitori asiatici, si tratterebbe di Gigi Sartor. Suo uno dei nomi che potrebbe presto finire nel registro degli indagati insieme a quelli di altri calciatori.
Intanto su Bologna si abbatte anche la notizia di un’altra partita sospetta oltre a quella con il Brescia. Si tratta di Chievo-Bologna . Il match, finito 2-0, fa parte di quelli contenuti nella lista, di partite su cui venne registrato un flusso sospetto di scommesse, fornita dai monopoli di Stato
Ieri è stato anche il giorno dello scambio d’accuse tra Daniele Quadrini la FIGC. Il legale del calciatore del Sassuolo ha spiegato che di aver presentato un esposto e che la Federazione sarebbe potuta intervenire. “La denuncia è arrivata l’11 maggio, l’interrogatorio era fissato per il 1/o giugno, ma è stato superato dai fatti…” ha replicato il presidente Giancarlo Abete, nel giorno in cui Via Allegri ha inasprito le pene per far emergere la responsabilitĂ  di chi è a conoscenza di determinate situazioni e non le denuncia”


Twitter Facebook StumbleUpon Delicious LinkedIn BlinkList
Redazione

Autore

Articolo scritto da: | 6637 articoli inseriti

Copyright © 2014 Telesanterno. All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
V.Bonazzi, 51 - 40013 Castel Maggiore (Bo) - tel: 051 63236 - fax 051 714795
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 2.692.375,00 i.v.
Concessionaria di Pubblicità Publivideo2 Srl.

q:32 ram:24410320