Telesanterno Gtv S.r.l.
Email: [email protected]
Phone: +3905163236
Url:
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore, BO 40013
photo of Telesanterno Telesanterno Television Gtv S.r.l.
Gtv S.r.l.
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore,BO,40013 Italy
+3905163236
Jabber
Television

This hCard created with the hCard creator.

Calcio: nel Livorno anti-Parma torna Tavano, tra cerotti e dubbio Lucarelli

“Lucarelli è uno dei quattro attaccanti disponibili e quindi convocato”. Non aggiunge altro il tecnico del Livorno, Serse Cosmi, alla vigilia del match contro il Parma sull’impiego del capitano amaranto dopo le polemiche dei giorni scorsi, culminate con la clamorosa esclusione di Roma quando Cosmi ha spedito il giocatore in tribuna. “Cristiano si è allenato senza problemi – dice il tecnico – e non mi è parso particolarmente turbato. Anche perché questi discorsi accompagnano la sua carriera ormai da 9 anni”. La sensazione però è che il giocatore possa partire dalla panchina con Tavano (al rientro dopo un lungo infortunio) e Danilevicius a comporre il reparto offensivo degli amaranto nel modulo 3-5-2 disegnato da Cosmi con Candreva nel ruolo di rifinitore e Mozart in quello di regista arretrato. Recuperati i due esterni Raimondi e Pieri, il Livorno resta comunque in piena emergenza e dopo il ko di Miglionico (rottura del legamento crociato del ginocchio destro e stagione finita) alzano bandiera bianca anche Pulzetti (trauma contusivo a una gamba) e Galante (guai muscolari). “Mi dispiace molto per Miglionico – spiega Cosmi – perché è stato il difensore che ha avuto finora il rendimento migliore e la sua assenza si farà sentire”. Intanto, tra infortuni e polemiche Cosmi prova a guardare avanti e a pensare al Parma: “Squadra molto bene organizzata e guidata da un allenatore molto bravo”. Ma deve fare anche i conti con il mercato che incombe e con una battuta delle sue boccia l’ipotesi di Zalayeta in amaranto: “Sono sposato da 27 anni – dice – ma se devo cambiare la moglie, la voglio più bella e più giovane”. Poi, sulle strategie societarie sceglie di essere sibillino: “Ci sono tre modi di fare mercato: gli interventisti, quelli che parlano ma non comprano e quelli che tacciono e alla fine comprano. Lascio ai giornalisti indovinare a quale categoria appartiene il Livorno”. Infine, Cosmi torna sulla sconfitta rimediata contro la Lazio e “a mente fredda e lucida” critica la direzione di gara: “Non so come sia stato possibile non vedere il fuorigioco di Rocchi sul 3-1, per non parlare del comico rigore fischiatoci nel finale che ci è costata l’ingiusta espulsione con conseguente squalifica di Perticone. Infine, sono amareggiato dal fatto che non sia stata neppure applicata la prova Tv contro Siviglia che, a palla lontana, ha colpito con un pugno un nostro giocatore. Se fosse stato espulso, eravamo sull’1-0 per noi, sarebbe stata un’altra partita. La sciocchezza di Lucarelli contro il Chievo fu punita e noi abbiamo perso. Meritiamo lo stesso trattamento degli altri”.
(ANSA).


Twitter Facebook StumbleUpon Delicious LinkedIn BlinkList

Autore

Articolo scritto da: | 7149 articoli inseriti

Copyright © 2017 Telesanterno. All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - sede operativa v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna - tel: 051 63236 - fax: 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 2.692.375,00 i.v.
Concessionaria per la pubblicità per questa televisione Publivideo2 Srl.

q:31 ram:37729192