Telesanterno Gtv S.r.l.
Email: [email protected]
Phone: +3905163236
Url:
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore, BO 40013
photo of Telesanterno Telesanterno Television Gtv S.r.l.
Gtv S.r.l.
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore,BO,40013 Italy
+3905163236
Jabber
Television

This hCard created with the hCard creator.

Calcio: crac Parmalat, procura accusa 11 ex grandi gialloblu

Coinvolge 26 persone oltre che Calisto Tanzi e suo figlio che per questo hanno già chiesto di patteggiare due mesi in continuazione con le altre condanne, il filone d’inchiesta per falsi contratti di sponsorizzazione e promozione dei prodotti Parmalat. Fra di esse anche 11 ex campioni del Parma Calcio.

E’ di bancarotta fraudolenta per distrazione l’accusa rivolta dalla Procura di Parma a 11 ex campioni del Parma calcio, Hernan Crespo, Sebastian Veron, Faustino Asprilla, Luigi Apolloni, Enrico Chiesa, Lilian Thuram, Dino Baggio, Hristo Stoichckov, Tomas Brolin, Lorenzo Minotti e Massimo Crippa. In sostanza l’addebito contestato è quello di avere firmato falsi contratti di sponsorizzazione e promozione dei prodotti Parmalat, un escamotage che ha sottratto dalle casse dell’azienda di Collecchio oltre 11 milioni di dollari dal 1992 al 2003. Per riuscire a garantire gli ingaggi, facendo in modo che non pesassero troppo sul Parma calcio, Calisto Tanzi e l’ex direttore commerciale Domenico Barili avrebbero siglato con i singoli calciatori, o con le società che curavano la loro immagine, contratti di promozione e pubblicità del brand e dei prodotti Parmalat. Prestazioni che in realtà – si legge nella richiesta di rinvio a giudizio pubblicata da Gazzetta di Parma – non venivano in alcun modo eseguite ovvero erano del tutto inadeguate all’entità del compenso pattuito. Ed i calciatori, secondo quanto ricostruito dalla Finanza di Bologna, staccavano fatture periodiche attestanti le fittizie prestazioni eseguite. E’ questo l’ultimo filone del crac Parmalat che oltre ai giocatori vede coinvolti, sempre con l’accusa di bancarotta fraudolenta per distrazione in concorso, anche 15 ex dirigenti, consiglieri, sindaci e procuratori del Parma Calcio, per un totale di 26 persone. A queste si aggiungono Tanzi e suo figlio, che per questo filone di inchiesta hanno già chiesto di patteggiare due mesi in continuazione con le altre condanne.


Twitter Facebook StumbleUpon Delicious LinkedIn BlinkList
Redazione

Autore

Articolo scritto da: | 7006 articoli inseriti

Copyright © 2016 Telesanterno. All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - sede operativa v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna - tel: 051 63236 - fax: 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 2.692.375,00 i.v.
Concessionaria per la pubblicità per questa televisione Publivideo2 Srl.

q:30 ram:30543552