Telesanterno Gtv S.r.l.
Email: [email protected]
Phone: +3905163236
Url:
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore, BO 40013
photo of Telesanterno Telesanterno Television Gtv S.r.l.
Gtv S.r.l.
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore,BO,40013 Italy
+3905163236
Jabber
Television

This hCard created with the hCard creator.

Botta e riposta fra IDV e grillini sul taglio dei vitalizi per gli ex consiglieri regionali

“Il taglio dei vitalizi è nell’agenda quotidiana dei lavori dell’Italia dei Valori, al terzo piano del palazzo dell’Assemblea Legislativa dell’Emilia Romagna. Sia chiaro.” – così esordisce Liana Barbati Presidente dell’IDV in Regione e relatrice del testo unico sui vitalizi – “E chiedo a Favia di rispettare i ruoli. I Grillini facciano la loro parte e diano i loro preziosi consigli, ma rispettino la nostra forza politica che lavora da anni per un’Emilia Romagna migliore. Non cerchino di appropriarsi di una battaglia che deve essere in primis dei cittadini e in cui, a livello politico, l’IDV ha il ruolo principale.”

“Se si troverà un testo unico” – continua la Barbati – “è perché l’Italia dei Valori, come forza politica che vuole amministrare nell’interesse del cittadino, è la principale forza di coalizione che fa anche da pungolo ad un PD un po’ assopito. Ma, come dice affettuosamente il Nostro Presidente Di Pietro, a forza di pungolare, pungolare e pungolare vedrete che il PD darà segni di risveglio…!”

“Vogliamo essere di stimolo per il Pd e lavorare insieme sui vitalizi perché bisogna stare con i cittadini e questo lo possiamo fare noi dell’IDV come principale alleato che vuole costruire una vera alternativa di Governo”
Mi rivolgo ai cittadini dell’Emilia Romagna” – conclude la Barbati – “Come relatrice del testo unico e come riferimento istituzionale nello svolgimento del procedimento legislativo. Sono certa che troveremo una soluzione condivisa con le varie forze di coalizione. Sappiate che l’IDV è al lavoro per darvi delle risposte. Vi terremo aggiornati attraverso i media e la stampa. Mi incontrerò con il Presidente dell’associazione ex-consiglieri Lamberto Cotti nei prossimi giorni, per sapere se sono pronti a dare un segnale forte ai cittadini emiliano-romagnoli. Io spero di si.”

Bologna 28/10/2010 – Comunicazione e Ufficio Stampa IDV Emilia Romagna
.
.
.
LA REPLICA DEL MOVIMENTO 5 STELLE:
FAVIA “LASCIAMO VOLENTIERI LA BANDIERINA
DEL NOSTRO PROGETTO DI LEGGE ALL’IDV…
A NOI INTERESSA SOLO L’OBIETTIVO:
ABOLIRE I PROVILEGHI. E A LORO?”

“Lasciamo volentieri alla collega Barbati il timone nella discussione del Testo unico sui vitalizi. Anzi: cogliamo l’occasione, senza polemica, per ringraziarla per la collaborazione. Ci piace solo ricordare all’Italia dei Valori che, a differenza nostra, quel partito era in Assemblea legislativa regionale anche nella precedente legislatura. Dicono di lavorare per un’Emilia-Romagna migliore? Evidentemente lo hanno fatto male: avrebbero infatti avuto tutto il tempo per presentare una loro proposta di legge per tagliare i privilegi della casta ben prima del 28 maggio 2010: quando, appena arrivati, noi depositammo la nostra”. È la replica del Consigliere regionale del Movimento 5 Stelle, Giovanni Favia, all a nota in cui la consigliera regionale rivendica un ruolo di guida nella discussione del testo in Commissione Bilancio. “Quel ruolo – ricorda Favia – glie l’abbiamo proposto noi, e ci rallegriamo di averlo fatto. L’importante, per noi, è che si arrivi alla meta: riduzione degli stipendi del 50%, abolizione dei vitalizi per gli ex consiglieri, riconoscimento dei rimborsi spese solo dietro la presentazione di specifiche ricevute”. Lascia comunque pensare, chiosa il consigliere, “che purtroppo, anche nelle altre Regioni dove l’Idv ha rappresentanti, stipendi d’oro e benefici inaccettabili siano ancora tutt’altro che messi al bando”.

Giovanni Favia
Consigliere Regionale Movimento 5 Stelle Emilia-Romagna


Twitter Facebook StumbleUpon Delicious LinkedIn BlinkList

Autore

Articolo scritto da: | 7149 articoli inseriti

Copyright © 2017 Telesanterno. All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - sede operativa v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna - tel: 051 63236 - fax: 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 2.692.375,00 i.v.
Concessionaria per la pubblicità per questa televisione Publivideo2 Srl.

q:31 ram:37723040