Telesanterno Gtv S.r.l.
Email: [email protected]
Phone: +3905163236
Url:
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore, BO 40013
photo of Telesanterno Telesanterno Television Gtv S.r.l.
Gtv S.r.l.
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore,BO,40013 Italy
+3905163236
Jabber
Television

This hCard created with the hCard creator.

Bologna:sventata evasione al Pratello

Un tentativo di evasione è stato scongiurato lunedì scorso al carcere minorile del Pratello di Bologna. Ne da’ notizia il sindacato autonomo di polizia penitenziaria Sappe che ha colto l’occasione per ribadire le condizioni di lavoro degli operatori. “Lunedì scorso – ha raccontato Giovanni Battista Durante, segretario generale aggiunto del sindacato – due detenuti hanno tentato di evadere, segando le sbarre di una finestra. Si trovavano in un locale adibito alle attività e, dopo aver forzato la porta della stanza in cui si trovavano custoditi gli attrezzi di lavoro, hanno preso una sega elettrica, con la quale hanno segato le sbarre della finestra. L’agente in servizio nel reparto è stato avvisato da un impiegato del centro giustizia minorile ed è intervenuto immediatamente, bloccando i due detenuti ed evitando, così, una rocambolesca fuga che avrebbe coperto di ridicolo l’intera istituzione, così come è già avvenuto due anni addietro, sempre nel carcere minorile bolognese del Pratello, con l’evasione di due pericolosi detenuti”. Secondo Durante, “gli eventi critici si susseguono ormai a ritmi insostenibili in tutti gli istituti d’Italia. L’Emilia-Romagna continua ad essere una delle regioni maggiormente interessate, compreso l’istituto minorile di Bologna dove, solo pochi giorni fa, due agenti sono stati feriti da un detenuto che li ha aggrediti. Uno dei due agenti, nei giorni scorsi, è stato operato ad una mano ed ora si trova in convalescenza con una prognosi di 40 giorni. Il fatto che certi episodi avvengano in maniera così frequente anche nelle carceri minorili conferma il fallimento di questa istituzione e ci convince sempre di più che sarebbe opportuno far passare la gestione di tali istituti agli adulti, dove potrebbero essere costruite delle sezioni detentive per minori. Ciò comporterebbe un notevole risparmio di risorse economiche e materiali. Il personale di polizia penitenziaria in servizio nel carcere minorile di Bologna è stanco di subire questi episodi, la maggior parte degli agenti ha chiesto di essere trasferito in altre sedi, anche perchè non si sente tutelato dai vertici istituzionali”. Per questi motivi, venerdì prossimo il Sappe manifesterà davanti a tutte le carceri dell’Emilia-Romagna.

Ansa


Twitter Facebook StumbleUpon Delicious LinkedIn BlinkList
Redazione

Autore

Articolo scritto da: | 7145 articoli inseriti

Copyright © 2017 Telesanterno. All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - sede operativa v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna - tel: 051 63236 - fax: 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 2.692.375,00 i.v.
Concessionaria per la pubblicità per questa televisione Publivideo2 Srl.

q:22 ram:35483632