Telesanterno Gtv S.r.l.
Email: [email protected]
Phone: +3905163236
Url:
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore, BO 40013
photo of Telesanterno Telesanterno Television Gtv S.r.l.
Gtv S.r.l.
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore,BO,40013 Italy
+3905163236
Jabber
Television

This hCard created with the hCard creator.

Bologna vicinissimo a Torosidis e Sadiq

Sul campo oggi doppia razione di lavoro. Bologna che è già stato in campo questa mattina e che vi tornerà in serata per evitare il caldo di queste ultime giornate di agosto

Sadiq

Comincia a farsi più chiara la strategia degli ultimi giorni di mercato rossoblù. Si attendono solo le conferme ufficiali per gli arrivi di Torosidis e Sadiq dalla Roma, il difensore Boldor, arrivato assieme a Di Francesco, si è accasato al Verona, mentre sembra chiusa oramai definitivamente la pista legata a Mario Balotelli. Con questi due arrivi, se non ci saranno sorprese, si può pensare conclusa la campagna del Bologna, che ha voluto puntellare gli esterni con un giocatore molto esperto che può agire sia a destra che a sinistra ma che non ha certo i 90 minuti visto che nella Roma dall’arrivo di Spalletti ha giocato solo la prima partita e poi è sempre stato spettatore. Undici le presenze in campionato e quattro in coppa, decisamente poco per continuare un’avventura che sembra già terminata da tempo e che la Roma ha voluto chiudere prima di andare in scadenza di contratto il prossimo giugno. Per quanto riguarda Umar Sadiq è un ragazzo di 19 anni, punta centrale, alto 1.92 per soli 75 chili. E’ proprio questo per ora il suo difetto maggiore, una gracilità che in serie A si fa sentire, anche se lo scorso anno ha condito le sue sole sei presenze con la Roma con ben due reti. Si è messo in luce alle Olimpiadi con quattro reti in sei partite, anche se è chiaro che le difese ai giochi non erano certo impeccabili. Però è un giocatore con il gol addosso e questa caratteristica lo indica come uno dei prospetti più interessanti.
Se con questi ingressi si è chiusa la rosa, Bigon sta lavorando sulle uscite. Mbaye, Morleo, Mounier e Crisetig gli indiziati, anche perchè per loro ci sarebbe davvero poco spazio nel Bologna di Bigon. Dunque con Di Francesco, Nagy, Krejcì, Verdi e il ritorno di Cherubin il Bologna concluderebbe con sette nuovi innesti, di cui ben cinque titolari. Al di là di Torosidis tutti ingressi giovani e futuribili, tutti ragazzi con molto da far vedere e dunque, però, anche con una certa dose di incertezza. Accanto a loro gente come Maietta, Gastaldello, lo stesso Torosidis o Brienza che possono aiutare i più giovani a crescere, con alcune eccellenze, come Mirante, Masina, Nagy e Destro che se non deluderanno le attese potrebbero davvero fare un bel salto di qualità. Se Nagy è già titolare della nazionale magiara, gli italiani sono guardati con attenzione da Ventura. Mirante non aveva un gran feeling con Conte e la sua esclusione agli europei per Sirigu è stato un boomerang, per Masina e Destro hanno l’età giusta per candidarsi.
Sul campo oggi doppia razione di lavoro. Bologna che è già stato in campo questa mattina e che vi tornerà in serata per evitare il caldo di queste ultime giornate di agosto. Viste le risposte positive in vista dell’incontro di domenica con il Torino l’unico cambiamento dovrebbe essere l’ingresso di Oikonomou per l’infortunato Masina. Per il greco l’opportunità di mettersi in mostra dopo che lo scorso anno ha visto spesso la panchina. Nello stesso momento la crescita di Rizzo potrebbe indurre il tecnico ad una squadra meno votata all’attacco e più al contropiede per contrastare una squadra, il Torino, che con il Milan è uscita sconfitta ma ha giocato alla pari e nel finale ha avuto pure il rigore del pareggio. Intanto è partito il primo tam tam per la trasferta di Torino, così come la volontà dei ragazzi della curva Bulgarelli di esaurirla in abbonamento. Mancano circa 800 tessere e al ritmo di ottanta al giorno non è difficile pensare che la cosa possa accadere. Vorrebbe anche dire toccare quasi quota quindicimila tessere, ovvero quasi il venti per cento in più dello scorso anno. Un atto d’amore straordinario verso Saputo e tutta la dirigenza rossoblù.


Twitter Facebook StumbleUpon Delicious LinkedIn BlinkList
Matteo Fogacci

Autore

Articolo scritto da: | 2904 articoli inseriti

Copyright © 2016 Telesanterno. All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - sede operativa v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna - tel: 051 63236 - fax: 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 2.692.375,00 i.v.
Concessionaria per la pubblicità per questa televisione Publivideo2 Srl.

q:30 ram:30391456