Telesanterno Gtv S.r.l.
Email: [email protected]
Phone: +3905163236
Url:
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore, BO 40013
photo of Telesanterno Telesanterno Television Gtv S.r.l.
Gtv S.r.l.
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore,BO,40013 Italy
+3905163236
Jabber
Television

This hCard created with the hCard creator.

Bologna: varato l’11 per domani contro il Parma


Il Bologna non è affatto sazio. Parola di Stefano Pioli. E c’è da credergli. Il tecnico che ha trasformato il brutto anattroccolo in un cigno, non ancora reale, ma le penne giuste si vedono già, vuole chiudere il 2012 con il botto e garantire a tutti, giocatori e tifosi un periodo di sosta sereno, con una classifica che possa sorridere.
Per questo motivo è doveroso non steccare l’incontro con il Parma, che sta facendo, invece, un campionato sopra le righe, affrontarlo con lo stesso piglio delle ultime partite che hanno fruttato in campionato 10 punti in cinque partite.
Per una volta Pioli potrà contare su una rosa con un’ampia scelta praticamente in tutti i reparti, compreso il centrocampo, dove si è ripreso alla grande Perez, che si è ben allenato tutta la settimana e ci è sembrato di capire che sarà utilizzato dall’inizio, così come Portanova, che, nella difesa a quattro giocherà probabilmente insieme a Sorensen in ballottaggio con Antonsson. Sulla sinistra se la giocano due giocatori decisamente in forma come Morleo e Cherubin. Con il primo la squadra è più sbilanciata in avanti, con il secondo offre maggiori garanzie in difesa rimanendo più abbottonata. Possibile una staffetta, con Cherubin in partenza e Morleo pronto a dare fuoco alle polveri con la squadra avversaria più stanca. Così come potrebbe partire ancora dalla panchina la doppia star del san paolo, quel Panagiotis Kone, che con la sua velocità potrebbe davvero essere il giocatore che rompe la partita nell’ultima mezzora. Dall’inizio, assieme al rientro di Perez dovrebbe esserci ancora lo sloveno Khrin, con Taider, più avanzato e ai suoi lati Diamanti a destra e Gabbiadini a sinistra, con Gilardino unica punta. Nella lunga panchina non siederà Acquafresca, ancora indietro di preparazione, così come Radakovic, infortunatosi al San Paolo, ma ci sarà un carichissimo Pasquato e Paponi, che hanno fatto capire in coppa Italia che possono essere utili. In tema di mercato Pioli sembra aver fatto capire che il ruolo del portiere, dopo le ultime prestazioni di Agliardi non è più in discussione, anche perchè Stojanovic ha dato garanzie e dunque è possibile che su questo ruolo non si intervenga.
In casa Parma Mancano Mirante, Rosi e lo squalificato Paletta. Davanti a Pavarini, al centro della difesa a quattro ci saranno Zaccardo e Lucarelli, con Benaloune a destra e Gobbi a sinistra. Tra i tre centrocampisti Parolo e Marchionni saranno le mezzali, con Valdes la fonta del gioco che sarà guardato praticamente a uomo da Taider, mentre i tre giocatori avanzati saranno l’ex rossoblù Belfodil che sembra aver scalzato Amauri dall’11 titolare, con Sansone e Biabiany, un trio di giovanissimi che sta dando un sacco di soddisfazioni a Donadoni.
L’incontro è stato affidato all’arbitro Russo di Nola coadiuvato dagli assistenti Maggiani e Petrella e dal quarto uomo Altomare. Giudici di porta Calvarese e Manganiello.


Twitter Facebook StumbleUpon Delicious LinkedIn BlinkList

Autore

Articolo scritto da: | 428 articoli inseriti

Copyright © 2017 Telesanterno. All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - sede operativa v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna - tel: 051 63236 - fax: 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 2.692.375,00 i.v.
Concessionaria per la pubblicità per questa televisione Publivideo2 Srl.

q:33 ram:37840056