Telesanterno Gtv S.r.l.
Email: [email protected]
Phone: +3905163236
Url:
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore, BO 40013
photo of Telesanterno Telesanterno Television Gtv S.r.l.
Gtv S.r.l.
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore,BO,40013 Italy
+3905163236
Jabber
Television

This hCard created with the hCard creator.

Bologna: nuova contestazione per Panebianco

Nuova protesta questa mattina mentre stava facendo lezione, nei confronti di Angelo Panebianco. Il professore è stato interrotto durante la spiegazione da alcuni giovani ed è stato costretto a cambiare aula per proseguire.

Dopo il blitz del collettivo Cua di ieri, seconda contestazione in 24 ore nei confronti del professor Angelo Panebianco nella facoltà di Scienze Politiche a Bologna. La lezione del docente è stata interrotta da una protesta messa in atto da alcuni studenti che sedevano fra i banchi. Incalzato da una serie di domande provocatorie, il docente ha deciso di sospendere la lezione e spostarla in un’altra aula. Le contestazione a cui Panebianco ha replicato, è stata messa su youtube dall’Assemblea degli studenti di Scienze Politiche che hanno rivendicato l’azione Fra gli studenti che hanno inscenato la protesta di oggi c’erano alcuni esponenti del collettivo Hobo, lo stesso che nel 2014 organizzò un blitz con vernice rossa contro lo studio del professore, che al termine della lezione non ha voluto commentare le nuove contestazioni.

“Si procederà per interruzione di pubblico servizio” ha dichiarato il procuratore aggiunto di Bologna Valter Giovannini, responsabile del gruppo ‘ordine pubblico’, interpellato sugli episodi. Manifestazioni di condanna di quanto accaduto e di solidarietà per panebianco sono arrivate intanto da più parti, a partire dal presidente della Regione Stefano Bonaccini e di quello dell’assemblea legislativa Simonetta Saliera.

“E’ una roba da matti, è un’infamia: mi sembra proprio che vogliamo ripercorrere un passato che, se Dio vuole, non c’era più” ha detto invece l’ex presidente di del Consiglio e della Commissione Europea Romano Prodi. Il presidente dei senatori del PD Luigi Zanda ha parlato di Panebianco come vittima di violenta prevaricazione e intolleranza. “E’ inaccettabile che alcuni giovani impediscano a studenti regolarmente iscritti a un corso di studi di fare la loro lezione, troveremo il modo perché questo pubblico servizio che è la lezione possa essere svolto in modo regolare”-ha detto infine la vicepreside della Scuola di Scienze Politiche dell’Alma Mater, Pina Lalli.


Twitter Facebook StumbleUpon Delicious LinkedIn BlinkList
Redazione

Autore

Articolo scritto da: | 7010 articoli inseriti

Copyright © 2016 Telesanterno. All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - sede operativa v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna - tel: 051 63236 - fax: 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 2.692.375,00 i.v.
Concessionaria per la pubblicità per questa televisione Publivideo2 Srl.

q:34 ram:30526784