Telesanterno Gtv S.r.l.
Email: [email protected]
Phone: +3905163236
Url:
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore, BO 40013
photo of Telesanterno Telesanterno Television Gtv S.r.l.
Gtv S.r.l.
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore,BO,40013 Italy
+3905163236
Jabber
Television

This hCard created with the hCard creator.

Bologna, non è il momento di dare le colpe a nessuno

Un giorno sei il salvatore della patria il giorno dopo il peggiore mister del momento. E si questa è la descrizione di Stefano Pioli. Dopo la gara contro la Fiorentina è iniziato una corsa a chi per primo attribuisce la colpa della mancata concretezza del Bologna al mister che fino a qualche giorno fa era l’unico dei pochi a salvarsi, anzi uno dei pochi promosso a pieni voti. Il Bologna ha una rosa che obiettivamente ha la possibilità di salvarsi, basti leggere i nomi di Gilardino, Diamanti e Perez ma è altrettanto vero che gli altri galleggiano nella mediocrità di un campionato più povero che mai. Se poi a tutto ciò si va ad aggiungere che in questa prima parte del campionato questa squadra ha avuto fin troppi infortuni che hanno ulteriormente abbassato il livello della squadra, la situazione è ancora più difficile. Come si può attribuire le colpe di ciò a colui che sta cercando di prendere il meglio da tutti e sta cercando di trovare una continuità che gli stessi giocatori non gli garantiscono? Ci sono giocatori giovani, che come tali non sono in grado di garantire una performace sempre al massimo, sono in fase di crescita e come è nella normalità vivono momenti alti e altrettanti bassi. Poi ci sono come detto quelli bravi, si lo sono senza dubbio, ma anche loro soffrono di up & down che ancor più degli altri si fanno sentire, visto che dalle loro prestazioni al 99% dipende l’esito della gara. Come detto poi gli infortuni non hanno aiutano un Stefano Pioli che è sicuramente l’ultimo responsabile di questo calo evidente. Se Gilardino non segna il Bologna inizia a fare fatica,l’esempio lampante è proprio quello di domenica scorsa, se poi anche Diamanti è ancora più in difficoltà e sembra essere stanco le cose si complicano. Lo è per una grande squadra figuriamoci per i rossoblu che possono contare solo su di loro. Creare aria pesante non fa bene, ne perché la sosta del campionato a causa della Nazionale non aiuta a dimenticare ne perché tanto meno le prossime gare saranno semplici. Cagliari, Inter, Juventus e Udinese quattro gare che farebbero paura anche al miglior Bologna possibile, figuriamoci ora che si sente la pressione e che i risultati arrivano a fatica. Curci fuori un mese, come Perez, ora fuori anche Natali presumibilmente per sei mesi, bisogna sperare che Portanova torni il prima possibile disponibile e a disposizione di Pioli, anche se anche il povero Daniele non potrà essere il salvatore della patria, anche perché avrà bisogno di tempo per abituarsi di nuovo al campionato. In più questo Bologna ha bisogno di tutti per potersi salvare, e di conseguenza non ha bisogno di nessun capo espiatorio, tanto meno dell’allenatore, e questo la società e il presidente dovrebbero capirlo.


Twitter Facebook StumbleUpon Delicious LinkedIn BlinkList
Tags:

Autore

Articolo scritto da: | 428 articoli inseriti

Copyright © 2017 Telesanterno. All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - sede operativa v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna - tel: 051 63236 - fax: 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 2.692.375,00 i.v.
Concessionaria per la pubblicità per questa televisione Publivideo2 Srl.

q:31 ram:35282064