Telesanterno Gtv S.r.l.
Email: [email protected]
Phone: +3905163236
Url:
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore, BO 40013
photo of Telesanterno Telesanterno Television Gtv S.r.l.
Gtv S.r.l.
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore,BO,40013 Italy
+3905163236
Jabber
Television

This hCard created with the hCard creator.

Bologna: le manifestazioni della Fiom, degli studenti e dei collettivi

A Bologna oggi, come in molte altre città italiane, sciopero generale della Fiom contro il rinnovo del contratto dei metalmeccanici siglato ieri da Federmeccanica con i sindacati di categoria di Cisl e Uil. A scendere in piazza sono stati anche studenti e collettivi.

Bologna invasa da tute blu, studenti e collettivi nel giorno dello sciopero generale della Fiom. Migliaia di persone hanno sfilato per la città. Il corteo principale, quello dei metalmeccanici della CGIL guidato dal segretario regionale Bruno Papignani è partito da porta Saragozza per concludersi sotto le Due Torri. Bersaglio della protesta l’accordo separato per il contratto dei metalmeccanici firmato ieri da Fim e Uilm con Federmeccanica e da cui proprio la Fiom è rimasta fuori.

Se il corteo della Fiom si è svolto senza problemi, c’è stato un lancio di uova da parte di un altro corteo composto perlopiù da studenti delle superiori contro a sede regionale e provinciale della Cisl, la stessa bersagliata già lo scorso 14 novembre e per questo presidiata dalle forze dell’ordine. Il gesto ha avuto la condanna di svariati esponenti politici. Attimi di tensione anche all’Unicredit di Via del lavoro dove appartenenti a collettivi hanno forzato una sbarra elettrica e sono entrati nel cortile. Alcuni sono anche riusciti a salire nel palazzo e a srotolare dai piani alti un lungo striscione e accendere fumogeni. Ci sono stati alcuni momenti, brevi, con spintoni e uova e vernice lanciate dagli attivisti contro polizia e carabinieri. Un altro gruppo guidato dal collettivo ‘Labas’ ha dato vita ad un ulteriore blitz in centro. Alcuni sacchi della spazzatura sono stati lanciati verso l’ingresso del palazzo di Bankitalia, teatro un anno fa di tafferugli.
E proprio il corteo con gli attivisti del Labas oltre che gli studenti di alcune scuole hanno raggiunto il comizio della Fiom verso mezzogiorno.


Twitter Facebook StumbleUpon Delicious LinkedIn BlinkList

Autore

Articolo scritto da: | 1120 articoli inseriti

Copyright © 2017 Telesanterno. All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - sede operativa v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna - tel: 051 63236 - fax: 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 2.692.375,00 i.v.
Concessionaria per la pubblicità per questa televisione Publivideo2 Srl.

q:29 ram:37906128