Telesanterno Gtv S.r.l.
Email: [email protected]
Phone: +3905163236
Url:
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore, BO 40013
photo of Telesanterno Telesanterno Television Gtv S.r.l.
Gtv S.r.l.
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore,BO,40013 Italy
+3905163236
Jabber
Television

This hCard created with the hCard creator.

Bologna-Lazio, all’insegna del ricordo di Anna Frank

In campo Donadoni con tanti assenti rilancia Destro in attacco, mentre in difesa rimangono solo in quattro

rtmp://telecentro.meway.tv:80/telecentro_vod/rvm_bologna_20171025.mp4

La decima giornata del campionato di serie A ha al centro le tante iniziative che la Lega calcio, la federazione o le singole società hanno sviluppato dopo l’episodio antisemita avvenuto domenica scorsa sugli spalti dell’Olimpico da parte dei tifosi laziali.
Proprio a Bologna dove è di scena la Lazio, con inizio della partita alle 20.45, oltre alla lettura di brani del diario di Anna Frank prima dell’incontro, la squadra biancoceleste scenderà in campo per l’allenamento con una maglia nella quale è presente il volto di Anna Frank e l’assessore allo sport del Comune Lepore distribuirà fotografia della ragazza con la divisa rossoblù del Boologna a giocatori e tifosi. Un segnale di forte presa di posizione in uno stadio nel quale la curva che ospita i tifosi laziali è dedicata oltre che alla Madonna di san luca anche ad Arpad Weisz, ex allenatore rossoblù morto all’interno dei campi di concentramento.
Sul campo Donadoni ha praticamente gli uomini contati sia in difesa che a centrocampo vista l’assenza di Taider e Poli acciaccato. Diverso il discorso dell’attacco dove il dubbio più importante è quello riguardante il centravanti. Lo stop di dieci giorni per Palacio a causa dello stiramento al flessore riporta in pista Mattia Destro e Bruno Petkovic. Giocatori così diversi quanto entrambi desiderosi di meritare una occasione. Il primo è il bomber delle ultime due stagioni. Nello stesso momento è pure quello che fino a questo momento è stato atteso, invocato, ma non sempre è riuscito a sfruttare le occasione avute. Il secondo è decisamente cresciuto, è utile alla squadra ma certamente non ha il gol addosso. Petkovic è a disposizione del gruppo per novanta minuti, alza il baricentro, fa respirare conservando il pallone. Destro, in alcune occasioni, se non segna sembra un peso. E in partite dove l’avversario è tecnicamente più forte solo un gioco corale di tutti e undici gli elementi può portare a qualcosa di positivo. Questa mattina Donadoni svolgerà la rifinitura, ma è chiaro che in cuor suo la scelta l’ha fatta. Ed è quella legata a Destro. E’ necessario che capisca che questa è la stagione delle scelte. Se lui è il primo ad essere convinto di proseguire la sua avventura sotto le Due Torri deve dimostrarlo in campo. Altrimenti grazie e al suo posto arriverà qualcun altro.
Per il resto Donadoni ha una lunga lista di assenti. Ai vari Gonzalez squalificato, Palacio, Mbaye, Torosidis e Taider stirati, bisogna aggiungerci anche Maietta. Il giocatore sembrava essersi ripreso dalla frattura alla costola ma il tecnico ha fatto sapere che sente ancora dolore e, seppur convocato, la sua è una presenza poco più che simbolica. Nello stesso momento anche Poli non è al cento per cento. Sono tornati a pieno regime, invece, Krejci, che è vicino a togliersi la maschera protettiva, e Falletti. Entrambi potrebbero anche entrare nel corso della partita per cominciare a sentirsi pienamente nel gruppo.
Chi potrebbe ritrovare una maglia da titolare è Adam Nagy. L’ungherese, che questa stagione ha giocato solo in Nazionale, potrebbe essere proposto a centrocampo assieme a Pulgar e Donsah, concedendo una giornata di riposo a Poli, mentre sono certe le presenze di Di Francesco e Verdi.
In difesa, davanti a Mirante, sono rimasti solo in quattro, ovvero Krafth, Helander, De Maio e Masina, per i quali, dunque, non ci sono alternative.


Twitter Facebook StumbleUpon Delicious LinkedIn BlinkList

Autore

Articolo scritto da: | 3384 articoli inseriti

Copyright © 2018 Telesanterno. All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - sede operativa v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna - tel: 051 63236 - fax: 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 2.692.375,00 i.v.
Concessionaria per la pubblicità per questa televisione Publivideo2 Srl.

q:20 ram:37755216