Telesanterno Gtv S.r.l.
Email: [email protected]
Phone: +3905163236
Url:
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore, BO 40013
photo of Telesanterno Telesanterno Television Gtv S.r.l.
Gtv S.r.l.
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore,BO,40013 Italy
+3905163236
Jabber
Television

This hCard created with the hCard creator.

Bologna, l’attacco è quasi completo

Saputo oggi ha presenziato ad un CDA, domani riparte per il Canada

rtmp://telecentro.meway.tv:80/telecentro_vod/rvm_bologna_20170124.mp4

Mentre la squadra ha riposato, sul campo di Casteldebole stringe i tempi per un rientro veloce in gruppo Umar Sadiq. La giovane punta nigeriana è tornata a Bologna domenica e dopo aver portato avanti un lavoro differenziato lunedì, ieri ha lavorato con scatti e allunghi sul campo centrale del Centro tecnico, per rientrare in squadra già in questa settimana. Si tratta di azioni sul campo che indicano che il giocatore è vicino alla guarigione e dunque presto lo si potrà nuovamente vedere all’opera. Con il suo rientro e il miglioramento delle condizioni fisiche sia di Petkovic che di Verdi, il Bologna, almeno per quanto riguarda l’attacco torna dunque al gran completo, con la sola differenza, rispetto al girone di andata, dell’ex attaccante del Trapani per Floccari, che appena arrivato a Ferrara ha subito bollato. Dunque la scelta per Donadoni diventerà tra una quindicina di giorni fatta sul lavoro della settimana e sulla tipologia dell’avversario da affrontare e non più dettata dall’infermeria come troppo spesso capitato nelle ultime settimane. In tutto questo sempre più probabile la cessione del francese Mounier, il cui spazio, già ridotto, diventerebbe davvero esiguo. Già a Cagliari potrebbe esordire dal primo minuto Verdi, che con Krejci e Destro hanno rappresentato nelle prime partite un trio ben assortito e decisamente affiatato. Dalla presenza dell’ex giocatore del Milan potrà giovarne molto Destro, che potrà avere più spazi e dunque giocare con minore pressioni i palloni importanti. Verdi, infatti, oltre ad essere particolarmente pericoloso nelle conclusioni, è pure abile nell’attrarre i difensori, impauriti dai suoi dribbling e dalla fantasia e questo potrebbe portare Destro ad avere maggiore libertà. Nello stesso momento non bisogna pensare che Simone Verdi non abbia nessuna ripercussione dopo 85 giorni a rincorrere la forma migliore dopo l’operazione al malleolo. Bisogna avere pazienza. Sia lui che i compagni. Ci saranno momenti nei quali non riuscirà a dare il meglio di sé o di affaticamento. Questa è la normalità dopo una lunga sosta. Ecco che in questi momenti saranno utili Di Francesco, Rizzo e magari pure Petkovic, che nasce come alternativa a Destra, ma che in casi particolari potrebbe anche giocargli accanto.
Nello stesso momento con tutte queste diverse soluzioni Donadoni potrebbe anche pensare a moduli diversi per riuscire a fare sentire ognuno nelle migliori condizioni. Dal 4-2-3-1, con Verdi, Di Francesco e Krejci dietro a Destro, a, 4-3-2-1 con Verdi e Di Francesco o Krejci dietro a Destro, ma pure con Verdi dietro a Destro e Petkovic. Provare a cambiare vorrebbe pure dire dare ai giocatori stimoli diversi nel lavoro quotidiano, una novità che non fossilizza i giocatori ad un unico modo di giocare, ma li abitua a quello che potrà essere il futuro.


Twitter Facebook StumbleUpon Delicious LinkedIn BlinkList
Matteo Fogacci

Autore

Articolo scritto da: | 3247 articoli inseriti

Copyright © 2017 Telesanterno. All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - sede operativa v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna - tel: 051 63236 - fax: 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 2.692.375,00 i.v.
Concessionaria per la pubblicità per questa televisione Publivideo2 Srl.

q:31 ram:34973776