Telesanterno Gtv S.r.l.
Email: [email protected]
Phone: +3905163236
Url:
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore, BO 40013
photo of Telesanterno Telesanterno Television Gtv S.r.l.
Gtv S.r.l.
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore,BO,40013 Italy
+3905163236
Jabber
Television

This hCard created with the hCard creator.

Bologna: la popolazione cresce con l’immigrazione italiana

L’età media è 47 anni, le nascite continuano a calare e la popolazione residente cresce soprattutto grazie all’immigrazione interna, in arrivo per la maggior parte dal sud. Il rapporto sulle tendenze demografiche del 2016 ci descrive una Bologna che raggiunge quota 388.367 abitanti (oltre 1.700 in più rispetto al 2015) e dei nuovi residenti solo uno su tre è straniero.
Sul versante delle nascite lo scorso anno sono venuti alla luce 3.109 bambini, 105 in meno rispetto al 2015. Quasi il 40% di questi bambini ha almeno un genitore straniero. Uno su quattro (846) ha entrambi i genitori stranieri, mentre 345 sono nati da coppie miste: figli dell’immigrazione, ma anche dell’Erasmus.
La crescita nel numero di residenti va quindi messa in relazione più ai movimenti migratori che al tasso di natalità anche se con i Comuni limitrofi il saldo è negativo, considerato che sono stati molti, nel 2016, i bolognesi che si sono trasferiti a San Lazzaro, Casalecchio, Castenaso e dintorni, per un saldo, negativo per il capoluogo, di 1.302 residenti. Tra chi risiede a Bologna l’86,3% della popolazione vive in periferia, mentre il centro storico conta 53mila persone.
L’età media dei residenti a Bologna è di 46,9 anni, gli over 80 sono il 9,2% della popolazione, di questi sono 214 gli ultracentenari con il record che spetta ad una signora di 109 anni.
I decessi sono stati 4.649, c’è un calo consistente rispetto al 2015, ma il saldo negativo rimane di 1.540. Gli stranieri residenti in città sono 59.646, il 15,4% della popolazione. La nazionalità più rappresentata è la Romania, seguita da Filippine e Bangladesh, ma ci sono residenti di 159 nazioni. Infine sono cresciuti, sia pure di poco, anche i matrimoni. Nel 2016 hanno detto sì 1.018 coppie (15 in più rispetto al 2015) e sono state celebrate 42 unioni civili. La leggera crescita è tutta da ascrivere ai matrimoni religiosi (13 in più) che restano comunque minoritari. Si sposa in chiesa solo una coppia su quattro, mentre il 74,7% dei matrimoni è celebrato in municipio.


Twitter Facebook StumbleUpon Delicious LinkedIn BlinkList
Barbara Paknazar

Autore

Articolo scritto da: | 517 articoli inseriti

Copyright © 2017 Telesanterno. All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - sede operativa v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna - tel: 051 63236 - fax: 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 2.692.375,00 i.v.
Concessionaria per la pubblicità per questa televisione Publivideo2 Srl.

q:29 ram:35310368