Telesanterno Gtv S.r.l.
Email: [email protected]
Phone: +3905163236
Url:
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore, BO 40013
photo of Telesanterno Telesanterno Television Gtv S.r.l.
Gtv S.r.l.
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore,BO,40013 Italy
+3905163236
Jabber
Television

This hCard created with the hCard creator.

Bologna: il piano per la fusione dei quartieri

Questa mattina il sindaco di Bologna Virginio Merola ha presentato il piano di riassetto pensato dal Comune per far passare i quartieri da 9 a 6.

Tra due anni scatterà una rivoluzione nei quartieri della città. Dal 2016, infatti, con il nuovo mandato, un terzo dei quartieri verrà accorpato e dunque da nove passeranno a sei, facendo scendere i consiglieri da 152 a 90 o forse 78. Lo ha annunciato questa mattina il sindaco Virginio Merola.

Un vero e proprio cambiamento storico che toccherà anche le mappe cittadine: il comparto di via Irnerio, per esempio, passerà al S. Stefano. Il centro storico sarà quindi gestito dallo stesso S. Stefano e dal quartiere nato dall’accorpamento di Porto e Saragozza. Fusione anche per Reno con Borgo Panigale, S. Vitale e S. Donato; rimarranno single Navile e Savena.

Ogni quartiere avrà circa 60.000 abitanti e la riforma farà risparmiare circa 200.000 euro. Accanto al sindaco anche l’assessore Luca Rizzo Nervo, per affermare come dal 2016 cambieranno i compiti delle amministrazioni decentrate, che rinunceranno alla gestione diretta dei servizi e si occuperanno di indirizzo e controllo.

I quartieri lasceranno infatti i servizi sociali e il personale, un centinaio di persone, all’Asp, mentre i dipendenti del settore scuola zero-sei anni, circa 1.500, sono già passati all’Istituzione scuola. Inoltre ha detto l’assessore Rizzo Nervo, i Consigli, “invece di agire come istituzione fotocopia del Consiglio comunale”, si occuperanno di progetti di cittadinanza attiva proposti dal basso.

I bolognesi affiancheranno i consiglieri di quartiere nella scelta delle azioni da avviare: «Dalla panchina ai servizi sociali», riassume il sindaco. I cittadini saranno quindi chiamati a partecipare a una sorta di Consiglio allargato. E così, ha concluso Merola, “ci saranno meno discussioni sugli ordini del giorno sul mondo e più organizzazione di comunità”.


Twitter Facebook StumbleUpon Delicious LinkedIn BlinkList
Matteo Fogacci

Autore

Articolo scritto da: | 2902 articoli inseriti

Copyright © 2016 Telesanterno. All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - sede operativa v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna - tel: 051 63236 - fax: 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 2.692.375,00 i.v.
Concessionaria per la pubblicità per questa televisione Publivideo2 Srl.

q:27 ram:30479784