Telesanterno Gtv S.r.l.
Email: [email protected]
Phone: +3905163236
Url:
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore, BO 40013
photo of Telesanterno Telesanterno Television Gtv S.r.l.
Gtv S.r.l.
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore,BO,40013 Italy
+3905163236
Jabber
Television

This hCard created with the hCard creator.

Bologna-Genoa 1-1 Salvezza acquisita, ma Europa più lontana

Apre Di Vaio al 18° centro stagionale, prima della ripresa pareggia Dainelli che ribatte in rete una corta deviazione di Viviano. Il Bologna raggiunge i 40 punti: la terzultima è a 12 lunghezze, la Juventus, cioè l’Europa League, a cinque.

Nella sfida numero 47 al Dall’Ara tra le due squadre rossoblù c’era in palio un sogno: chi fosse riuscita ad avere la meglio avrebbe potuto guardare più in là di una salvezza ormai raggiunta. Sarà forse la paura per la posta in palio che ha limitato due squadre, che in realtà, avrebbero dovuto avere nella serenità le motivazioni migliori per per una partita spettacolare. Le assenze colpiscono soprattutto il Genoa che inserisce in difesa Moretti e a centrocampo Milanetto. Formazione tipo, invece, per Malesani, la cui squadra fatica molto a prendere possesso dell’incontro visto che Ballardini ha scelto di far sfogare i locali difendendo in 11 dietro la linea della palla. La scelta è azzeccata perché il Bologna non trova il bandolo della matassa e subisce alcuni pericolosi contropiedi: al 15 con la prima conclusione di Floro Flores che si ripete sette minuti dopo, mentre Mesto la mette fuori di poco al 25’. Un minuto dopo il Bologna va in vantaggio alla prima occasione. Lancio per Di vaio che si aiuta con un braccio a saltare Criscito, poi trova un destro nell’angolo basso dove Eduardo non arriva. Partita equilibrata che è pareggiata al 42’. Punizione dal limite per il Genoa, Dainelli è libero e prima colpisce di testa, quindi sulla ribattuta di Viviano segna da due passi. Ripresa decisamente più divertente e piena di occasioni. Dopo 13 minuti Malesani spariglia le carte inserendo Cherubin e Paponi per Rubin e Moras, mentre Ballardini dopo il cambio obbligato di inizio partita con Rafinha per Veloso, inserisce anche Antonelli e Boselli. Non ci sono vere e proprie occasioni ma la partita è sicuramente più viva, dando l’impressione che nessuna delle due si voglia accontentare. A 10 minuti dal termine Malesani prova anche la carta Siligardi. L’occasionissima è all’81’ sulla testa di Moretti che schiaccia da cinque metri a botta sicura ma la conclusione esce di pochissimo alla sinistra di Viviano. Al secondo di recupero l’arbitro Doveri non assegna un calcio di rigore ai rossoblù per un intervento di Criscito su Perez ai più sembrato netto, ma il risultato finale è sostanzialmente giusto anche se in pratica fa chiudere il campionato alle due squadre a otto giornate dalla fine visto che la salvezza è arrivata ma l’Europa è davvero troppo lontana. Alla fine Malesani ha confermato: “L’obiettivo dell’europa per questa squadra mi sembra esagerato, cerchiamo di migliorarci sempre da qui alla fine”. BOLOGNA-GENAOA 1-1 (TABELLINO) BOLOGNA (4-3-1-2): Viviano 6, Moras 6 (13 s.t. Paponi 5,5), Portanova 6, Britos 6, Rubin 5,5 (13 s.t. Cherubin 6), Perez 6, Mudingayi 6,5, Casarini 6, Della Rocca 5,5, Di Vaio 6,5, Ramirez 5. In panchina: Lupatelli, Buscè, Radovanovic, Meggiorini. Allenatore: Malesani 5,5 ROMA (4-4-2): Eduardo 6, Mesto 6, Dainelli 7, Moretti 6,5, Criscito 6, Konko 5,5 (8’ s.t. Antonelli 5,5), Milanetto 6,5, Veloso n.g. (6’ Rafinha 6,5), Rossi 6, Floro Flores 5,5 (30 s.t. Boselli n.g.), Palacio 5,5 In panchina: Scarpi, Chico, Jankovic, Paloschi Allenatore: Ballardini 6 ARBITRO: Doveri di Roma 5,5 RETI: 26’ Di Vaio, 42’ Dainelli NOTE: Pomeriggio primaverile, campo in perfette condizioni. Spettatori 19.149 per 234.680 euro di incasso. Angoli: 4-1 per il Genoa. Ammoniti: Milanetto, Britos, Perez, Moras Espulso: Recupero: 2-2


Twitter Facebook StumbleUpon Delicious LinkedIn BlinkList
Matteo Fogacci

Autore

Articolo scritto da: | 3302 articoli inseriti

Copyright © 2017 Telesanterno. All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - sede operativa v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna - tel: 051 63236 - fax: 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 2.692.375,00 i.v.
Concessionaria per la pubblicità per questa televisione Publivideo2 Srl.

q:31 ram:35264320