Telesanterno Gtv S.r.l.
Email: [email protected]
Phone: +3905163236
Url:
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore, BO 40013
photo of Telesanterno Telesanterno Television Gtv S.r.l.
Gtv S.r.l.
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore,BO,40013 Italy
+3905163236
Jabber
Television

This hCard created with the hCard creator.

Bologna: dieci giorni in trincea

E’ un momento particolare per la società Bologna. Tra 10 giorni un cda della controllante Bologna 2010 potrà far capire quale aria tira tra i soci dove le diverse notizie stampa relative alle spese per il Centro Sportivo e alle modalità di pagamento dello stesso potrebbero far storcere il naso a qualcuno. Il presidente Guaraldi e il socio Rimondi hanno più volte detto che le risorse utilizzate per il Centro non sarebbero servite per la gestione della squadra, ma i tifosi sono i primi a chiedersi come questo possa accadere e soprattutto perchè appesantire per molti anni la società di un mutuo per un nuovo centro sportivo quando casteldebole è invidiato da molte società italiane.
Nello stesso momento c’è una classifica da raddrizzare, una questione tecnica e una di mercato da definire. Il 2 gennaio arriva praticamente domani ed è necessario dare al Direttore Generale le linee da seguire.
Bisogna capire se esiste la possibilità di tornare sul mercato, oppure se il Bologna dovrà solo agire sugli scambi, come quello ipotizzato alcuni giorni fa tra Vargas del Napoli, che non è visto di buon occhio da Mazzarri e Acquafresca, che è finito nel dimenticatoio non solo per l’infortunio, ma soprattutto perchè Gabbiadini gli è passato avanti nelle preferenze del mister.
Oramai sembra non più una opzione pensare ad un portiere sicuro ed esperto, bisogna verificare se Portanova nelle due partite che potrà giocare prima della sosta potrà essere considerato il nuovo arrivo in difesa oppure pensare ad una diversa soluzione, mentre dopo aver buttato via soldi per Pasquato, almeno per l’ingaggio, bisogna pensare ad una soluzione in attacco: Gilardino deve giocare da solo e dunque Gabbiadini deve essere utilizzato in alternativa, mentre servirebbe un giocatore alla Ramirez che possa aiutare Diamanti ma lasciare Gilardino da solo, come lo scorso anno Di Vaio. Senza pensare che in mezzo la coppia migliore probabilmente è quella formata da Krhin e Perez, cioè un playmaker e un giocatore di quantità ma i due sono da verificare specie per l’aspetto fisico, visto che lo sloveno in questi due anni è stato tormentato dagli infortuni e Perez a gennaio potrebbe essere libero di firmare per un’altra squadra essendo in scadenza.
Se la coppia non si dimostrata affiatata e vista l’impossibilità, almeno per ora, di riproporre un Pazienza che ha la colpa di non aver impressionato sul campo, ma soprattutto di essere considerato l’errore più grande della società sia dal punto di vista tecnico che economico e dunque sempre fischiato dal pubblico, rimangono Taider e Guarente. Il primo sempre in campo, ma deve trovare continuità essendo il suo primo anno da titolare, il secondo ancora da scoprire dopo un paio di stagioni sfortunate.
Dunque Bologna in trincea, con i conti che dalla società dicono a posto, ma da più parti si parla di qualche difficoltà. Anche questa, probabilmente, sarà materia di discussione.


Twitter Facebook StumbleUpon Delicious LinkedIn BlinkList

Autore

Articolo scritto da: | 3336 articoli inseriti

Copyright © 2017 Telesanterno. All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - sede operativa v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna - tel: 051 63236 - fax: 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 2.692.375,00 i.v.
Concessionaria per la pubblicità per questa televisione Publivideo2 Srl.

q:31 ram:37790552