Telesanterno Gtv S.r.l.
Email: [email protected]
Phone: +3905163236
Url:
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore, BO 40013
photo of Telesanterno Telesanterno Television Gtv S.r.l.
Gtv S.r.l.
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore,BO,40013 Italy
+3905163236
Jabber
Television

This hCard created with the hCard creator.

Bologna: con Pasquato, Elkeson e Straqualursi Bologna giovane e intrigante

Se i tifosi accusavano la società di essere fiacca sul mercato bisogna dire che negli ultimi giorni, nonostante l’avvicinarsi delle buste e le audizioni della procura federale, il lavoro del Direttore Generale Roberto Zanzi sta disegnando un Bologna molto diverso da quello che abbiamo lasciato a metà maggio. Primo arrivo già presentato Marti Riverola, poi, anche se in prestito, Christian Pasquato, non ancora 23enne, cresciuto nelle giovanili della Juventus e lo scorso anno al Lecce, arrivato via Udinese. Ruolo naturale seconda punta anche se può essere pure trequartista, un piccoletto, di soli 172 centimetri, che ha esordita in serie A nel 2008 nella Juve, entrando al posto di Del Piero. Poi due stagioni ad Empoli in B dove è cresciuto anche con una parentesi alla Triestina, prima di splendere nel Modena due stagioni fa con 10 reti in 40 partite. Lo scorso anno ha conosciuto per la prima volta la serie A cominciando nel Lecce dove fino a gennaio colleziona 11 apparizioni, poi passa al Torino dove va in gol all’esordio ma la stagione non prosegue come vorrebbe visto che colleziona solo 3 presenze.

Ma i rossoblù non si sono fermati visto che Taider è rimasto, così come Sorensen e fino a questo momento anche Ramirez e Mudingayi. Per Diamanti è sempre più probabile andare alle buste, mentre Della Rocca rimarrà a Palermo, mentre al sono ad un passo altri due giocatori stranieri, l’argentino Denis Stracqualursi, 25enne di passaporto italiano, attaccante fisico di 1.90 per 85 chili, che ha passato una stagione non certo da ricordare all’Everton, ma che veniva dal Tigre dove era stato capocannoniere del campionato d’apertura argentino con il Tigre. Per lui lo scorso anno 21 reti in 38 partite. E’ denominato El Traca, cioè Fuochi d’artificio e i tifosi rossoblù sperano che sia davvero così. A farlo esplodere dovrebbe essere il brasiliano Elkeson, 23 enne proveniente dal Botafogo che al Bologna costerà più di 4 milioni, trequartista dai grandi mezzi, che non essendo provvisto di passaporto comunitario dovrà prendere il posto di uno tra Gimenez e Ramirez. Il Bologna dei giovani non sembra fermarsi visto che l’Inter potrebbe inserire nell’affare Mudingayi il giovane difensore brasiliano Juan Jesus, anche se Zanzi sta sondando il terreno anche per Motta del Catania, che è comunque un laterale destro, mentre il sogno di Pioli, il palermitano Mantovani, potrà arrivare solo se Silvestre non andrà a Milano, sponda Inter. Proprio in serata è previsto un incontro tra le parti.

Discorsi a parte sono quelli del portiere e di un eventuale sostituto di Portanova se la Procura dovesse chiedere qualche mese di stop per omessa denuncia. Per ora Gillet a Bologna sta bene e non si capisce perchè debba andar via da Bologna per poche decina di migliaia di euro in più all’anno, in una squadra che avrà come primo obiettivo la salvezza, mentre dopo l’uscita di Raggi un difensore in più è necessario, anche se sia Sorensen che Cherubin cercano maggiore spazio.


Twitter Facebook StumbleUpon Delicious LinkedIn BlinkList

Autore

Articolo scritto da: | 3386 articoli inseriti

Un Commento in “Bologna: con Pasquato, Elkeson e Straqualursi Bologna giovane e intrigante”

  • Albertiino detto Alberto scritto il 16 giugno 2012 amsabatoSaturdayEurope/Rome 7:28

    l’evidente intenzione di poter controllare da solo il Bologna condanna la società all’eterna lotta per la salvezza quando invece la disponibilità economica del dott Zanetti potrebbe riportare il Bologna fc a posizioni più adequate alla storia passata. Perchè gli abbonati del Bologna non fanno sentire la loro disprezzo alla posizione egoistica di Albano Guaraldi che daneggia l’immagine della città, Potrebbero condizionare questi egoismi personali condizionando la sottoscrizione degl’abbonamenti alla partecipazione di più forze economiche come 45% ai 2 proprietari privati e il 10% al comune di Bologna.

Copyright © 2018 Telesanterno. All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - sede operativa v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna - tel: 051 63236 - fax: 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 2.692.375,00 i.v.
Concessionaria per la pubblicità per questa televisione Publivideo2 Srl.

q:31 ram:38152680