Telesanterno Gtv S.r.l.
Email: [email protected]
Phone: +3905163236
Url:
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore, BO 40013
photo of Telesanterno Telesanterno Television Gtv S.r.l.
Gtv S.r.l.
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore,BO,40013 Italy
+3905163236
Jabber
Television

This hCard created with the hCard creator.

Bologna col poker sulle maglie, arriva nuovo sponsor

E’ Big (Best in Game), il nuovo sponsor del Bologna. L’azienda emiliana, che si occupa di giochi on line, in particolare il Poker Texas Hold’em, ha stipulato un contratto di un anno con il club di proprietà della famiglia Menarini e da domenica sarà sulle maglie dei rossoblù. Insieme a Serenissima Cir, il marchio che rimarrà scritto poco sopra. “Avremo infatti un doppio ‘main sponsor’, ha spiegato il direttore generale Pier Giovanni Ricci, che però non ha voluto rivelare l’entità economica della sponsorizzazione di Big.
“Quella dei giochi on-line è un’attività giovane e in grande sviluppo e con Big partirà un interessante progetto di co-marketing”, ha proseguito il dg. Quello con Big sarà un rapporto particolare: “Stiamo ragionando ad esempio su consolle allo stadio da cui si potrà giocare”, ha anticipato il presidente e fondatore di Big, Mauro Roncolato.

RICCI, DG BOLOGNA CALCIO: DIECI GIORNI PER INDIVIDUARE L’AREA DEL NUOVO STADIO

Tempi Brevi. Una decina di giorni”. In questo lasso di tempo il Bologna Calcio, per bocca del dg Pier Giovanni Ricci, auspica che le istituzioni possano identificare un’area in cui il progetto per il nuovo stadio possa essere calato. Anche perché quello degli eventuali Europei 2016, con la scadenza del 15 gennaio fissata dalla Federazione, “é un treno che passa” per Bologna e non solo per il Bologna. “La Figc si rivolge alla città, non alla squadrà”, ha spiegato il dg, che ha risposto alle domande dei cronisti dopo la presentazione del nuovo sponsor del club. “Il sindaco è stato chiaro e di una correttezza estrema. Noi il nostro dovere l’abbiamo fatto”, ha proseguito, seppur ribadendo che della questione si occupa direttamente il proprietario Renzo Menarini. Sono stati Flavio Delbono e la presidente della Provincia Beatrice Draghetti, che ieri hanno firmato una nota insieme a Menarini ha ricordato Ricci, ad aver detto di non essere ancora pronti riguardo all’area. “Proprio questo ‘ancora’ – ha spiegato – ci fa ritenere che il nostro progetto non sia stato bocciato. Chiaro che non si tratta di un progetto esecutivo, ma di un master plan. Il dialogo continua”. Sta alle istituzioni, quindi, valutare “se credere o non credere agli Europei”. Sull’area, ha fatto capire Ricci, non ci sono grossi problemi, anche se quando verrà indicata, “qualche considerazione potrà esser fatta”. Alla domanda se dal nuovo stadio dipenda il proseguimento del rapporto tra famiglia Menarini e club, Ricci ha risposto: “E’ chiaro che questo faciliterebbe e ci può rassicurare per il futuro. Se non dovesse accadere questa società andrà avanti, sapendo di avere maggiori difficoltà.
Il dg ha poi negato contatti tra il Bologna e Giovanni Consorte o Vittorio Casale, che sarebbero pronti ad investire : “Non mi risultano. Ma dovete chiedete a Renzo Menarini”, ha suggerito ai cronisti.

(ANSA).


Twitter Facebook StumbleUpon Delicious LinkedIn BlinkList

Autore

Articolo scritto da: | 7150 articoli inseriti

Copyright © 2017 Telesanterno. All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - sede operativa v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna - tel: 051 63236 - fax: 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 2.692.375,00 i.v.
Concessionaria per la pubblicità per questa televisione Publivideo2 Srl.

q:28 ram:37799944